lunedì 8 ottobre 2012

2600 euro per una newsletter

In data 1 agosto 2012 il Partito Democratico della Lombardia, come testimoniato dalla documentazione pubblicata sul proprio sito ufficiale, ha speso 2600 euro per gestire una newsletter (!), ovvero per scrivere e mandare un messaggio di posta elettronica ad un numero multiplo di utenti iscritti al servizio. Non sarà una cifra abnorme rispetto ad altri costi, ma il fatto che un partito politico possa permettersi di buttare nel cesso questa somma dovrebbe fare inorridire gli stessi responsabili della spesa. 




 | 04.05.2012

NASCE LA NEWSLETTER DEL PD LOMBARDIA. ISCRIVITI!

Iniziamo un nuovo servizio che potrà essere utile a tutti noi. È rivolto ai nostri iscritti e a quelle persone che si sono mostrate interessate al lavoro del PD e del suo Gruppo regionale
Nasce la newsletter del PD Lombardia! Informazioni, opinioni, iniziative e altro per tutti gli iscritti e i simpatizzanti del Partito democratico.
Se hai voglia di iscriverti, scrivici a iscrivimi@pdlombardia.info
Ecco il saluto nel primo numero di Roberto Rampi, Responsabile regionale Organizzazione PD lombardo
Carissima, carissimo,
con questo primo numero della Newsletter del PD lombardo iniziamo un nuovo servizio che credo possa essere utile a tutti noi. È rivolto, infatti, non soltanto ai nostri iscritti ma a tutte quelle persone che in questi anni si sono mostrate interessate al lavoro del PD e del suo Gruppo regionale
Un aspetto che mi sembra importante sottolineare è proprio quello della collaborazione tra partito e Gruppo regionale, che ci consente di mettere in rete non soltanto le competenze e il lavoro dei nostri Consiglieri regionali ma anche tutta l’attività che il PD lombardo predispone, non ultima quella del contatto con il territorio attraverso i nostri mille Circoli. Mi sembra davvero un’opportunità notevole. 
Vorrei ringraziare tutti coloro che rendono possibile questa Newsletter, sia quelli che l’hanno progettata sia quanti la rendono densa di notizie e informazioni: sono certo che questo rappresenti davvero un valore aggiunto utile a tutti. Proprio per questo vi invito a segnalarci coloro che ritenete possano essere interessati a riceverla e che non sono inseriti nel nostro indirizzario: più idee facciamo circolare e più possiamo essere presenti e attivi in questa nostra Regione. Mi pare che ce ne sia decisamente bisogno.
Grazie a voi tutti, e buona lettura

2 commenti:

  1. 2600 euro, i messaggi di posta li avranno consegnati a mano...

    RispondiElimina
  2. Tra l'altro non si capisce da dove ci si iscrive.

    RispondiElimina

I commenti NON vengono pubblicati subito.