giovedì 20 settembre 2012

Napoli piezz 'e core


Sarà stata sicuramente colpa della proverbiale animosità dei tifosi svedesi. Si sa che il pubblico di Napoli si contraddistingue per il calore e la correttezza con cui tifa per i propri colori. E infatti non capitano quasi mai tumulti che coinvolgono supporter azzurri e  - se succede - si tratta di casi isolati, e comunque non vengono aggrediti solo gli avversari.


E.League: svedesi aggrediti a Napoli

(ANSA) - NAPOLI - Tifosi aggrediti a Napoli: tre feriti a poche ore dal match di Europa League, stasera al San Paolo, tra il Napoli e la squadra svedese Aik Solna. In tredici, ieri sera, svedesi ma tifosi del Napoli che avevano organizzato una trasferta nel capoluogo partenopeo sono stati aggrediti con mazze da baseball e coltelli all'esterno di una pizzeria, in via De Pretis, da una banda composta, secondo quanto riferito alla polizia dalle vittime, da ultra' napoletani.

Napoli, svedesi aggrediti. Ma erano tifosi azzurri

In tredici, ieri sera, svedesi ma tifosi del Napoli che avevano organizzato una trasferta nel capoluogo partenopeo sono stati aggrediti con mazze da baseball e coltelli all'esterno di una pizzeria, in via De Pretis, da una banda composta, secondo quanto riferito alla polizia dalle vittime, da ultrà napoletani (tuttosport)




Aggiornamento post-partita:

L'idiozia non ha limiti: feriti altri tre svedesi dopo il match contro l'Aik

Erano a cena in una pizzeria di piazza Borsa, quando sono stati avvicinati da alcuni indidividui con il volto coperto: due sono stati accoltellati, uno è ricoverato in ospedale (auriemma)


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.