mercoledì 19 settembre 2012

Lettori quotidiani - settembre 2012

Sono usciti i dati di consultazione dei quotidiani in Italia da parte di Audipress. la società equivalente all'Auditel che misura l'audience televisiva. Il
I numeri di cui sotto sono riferiti al giorno medio e confrontano  due cicli del 2012: il primo dal 9 gennaio al 25 marzo e il secondo dal 2 aprile all'8 luglio. 
Premessa: il mercato dei lettori dei quotidiani nel periodo in esame è calato del 3,8% passando da 24,7 milioni a 23,7.
Tra i quotidiani a respiro nazionale generalista chi più chi meno tutti perdono quote di mercato, resistono le tre testate sportive con La Gazzetta dello Sport a mantenere saldamente la testa. La Repubblica e il Corriere della Sera hanno ambedue pressoché lo stesso numero di lettori: 3,1 milioni. I giornali con forte connotazione locale e territoriale incrementano - con qualche eccezione - le vendite. Tra i quotidiani politici, Il Fatto Quotidiano è il più letto con circa mezzo milione di consultatori ma paga l'esplicita adesione alla linea politica al Movimento a 5 Stelle con un saldo negativo del 9%. Inspiegabile salto del +25% per QN - Il Giorno. 
*La stima presenta un errore superiore al 20%, pertanto si raccomanda cautela nella lettura del
 risultato. Il calcolo non è applicabile al “totale letture”, in quanto i casi rientranti nel totale
 letture fanno  riferimento a lettori che possono aver letto più di una testata elencata.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.