giovedì 13 settembre 2012

I grillini, il M5S e la televisione


Le gravi accuse sull'assenza di democrazia interna nel partito politico di appartenenza del consigliere regionale dell'Emilia Romagna Giovanni Favia, espresse durante un fuori onda del programma Piazzapulita de La7 di giovedì scorso, sembrano dare ragione a Beppe Grillo che aveva vietato ai suoi "grillini" di recarsi in televisione. Effettivamente ogni volta che un esponente del Movimento a 5 Stelle viene intervistato o partecipa ad una programma TV, regolarmente fa la figura del pirla. Lo stesso ex-comico genovese affida la diffusione del suo pensiero ad articoli o a video pubblicati sul suo sito ufficiale e rifiuta ogni tipo di contraddittorio con altri interlocutori.
Alcuni pentastellati invece continuano ad andare in televisione... riscuotendo perlopiù la stessa magra impressione. C'è un motivo molto semplice percui i grillini non dovrebbero partecipare ai talk-show: visto che le argomentazioni di cui dispongono li fanno sembrare dei ragazzini ingenui di 13/14 anni, è scontato che le parole più mature degli adulti con cui discutono tendano a ridicolizzarli. Le priorità politiche degli aderenti al M5S sono astratte e/o di risibile nicchia e solitamente non appartengono al mondo reale, sicché quando si trovano ad affrontare temi concreti si dimostrano impreparati. Inoltre, laddove si trovano in difficoltà, rispondono con slogan preconfenzionati. La gestione della giunta del sindaco Pizzarotti a Parma dimostra tutte le contraddizioni del M5S, che in due mesi tra luglio e settembre non ha convocato una sola volta il consiglio comunale, a dispetto della maggioranza assoluta di cui il M5S dispone (20 consiglieri su 32) e dei buoni propositi promessi in campagna elettorale in 66 pagine di programma. Senza contare l'ingerenza di Casaleggio nella nomina degli assessori (il diniego alla designazione di Tavolazzi).


2 commenti:

  1. Sky miglior brand online: ha vinto il premio come miglior brand online assegnato all'ottava edizione del Blogfest, che si è tenuta a Riva del Garda.

    RispondiElimina

I commenti NON vengono pubblicati subito.