14/giu/2012

Mercato dell'oro

Corriere della Sera del 14 giugno 2012, pagina 6 della sezione del giornale di Milano


Nella stessa pagina un curiosissimo accostamento:
  • la notizia dell'arresto di due ricettatori in possesso di tre chili di gioielli che sono risultati rubati il giorno precedente; 
  • la pubblicità di un esercizio commerciale che acquista oro pagandolo immediatamente.
E' evidente che sia del tutto legale l'esistenza di un negozio che compra oro. Però potrebbe esserci qualcosa che non torna, per esempio prima di pagare l'oro vengono richiesti e fotocopiati i documenti di identità dei venditori? Se rubassi un chilo di oro e lo portassi da loro, si chiederebbero lontanamente da che parte è arrivato o lo fonderebbero subito onde eliminare le tracce?



Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.