mercoledì 2 maggio 2012

Stephen Makinwa

Il giocatore in oggetto è tutt'ora sotto contratto con la Lazio. Percepisce 1,2 milioni di euro all'anno lordi. E' un po' sfortunato in quanto è spesso indisponibile: nelle ultime 5 stagioni ha disputato 48 partite segnando ben 2 reti. Potrebbe essere simpatico fare il suo lavoro, se così si può chiamare prendere 1.500 € netti al giorno per non fare quasi nulla da un lustro. 

Per Makinwa la vita è come per Luis Enrique... trabajo y sudor, ma non volendo sembrare spocchioso come Lucho ha deciso di non sudare e di non lavorare, limitandosi a prendere il solo stipendio, con una signorilità che hanno in pochi.
Sembrava che la sua favola avesse avuto un lieto fine. Sabato scorso, appena lette le convocazioni, ha scoperto di essere di nuovo arruolato per la partita contro il Novara. Si è vestito di buon mattino ed è uscito, prendendo 26 multe per eccesso di velocità pur di arrivare in tempo. 
Al momento di salire i gradini d'accesso al pullman, il suo fisico, non più abituato a sforzi del genere non ha retto ed il suo bicipite femorale ha sofferto di un forte affaticamento. Makinwa non sarà disponibile per le gare contro il Lecce, il Novara e l'Udinese, però siamo certi di una cosa... se anche non dovesse tornare per dare una mano nello sprint champions Makinwa sarà sempre vicino a tutti i laziali: soprattutto quelli che hanno in casa un diamante.
Daye Makinwa, daye! (fonte)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.