mercoledì 23 maggio 2012

Palacio all'Inter

Malgrado l'ultimo attaccante giunto dal Genoa si sia rivelato un autentico fenomeno, l'acquisto di questo trentenne argentino mi lascia perplesso. Per tornare a vincere l'Inter deve comprare i fuoriclasse (non venderli come Eto'o o Sneijder) che facciano la differenza. Rodrigo Palacio non lo rappresenta, è una seconda punta e il suo rendimento realizzativo nelle tre stagioni in cui ha militato nei rossoblu è stato scarno (35 gol in 90 partite di cui 19 nell'ultimo campionato). Ha un'età in cui la carriera di un calciatore entra nella fase calante di rendimento e l'estate scorsa lo voleva Gasperini. Al suo posto avrei preferito il cavallo di ritorno Mattia Destro, investire più di 10 milioni per un'incognita non più giovane sembra l'ennesima mossa di mercato ad minchiam di Marco Branca.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.