martedì 8 maggio 2012

Formaggio con impronta idrica

Avete mai pensate alle conseguenze che si arreca all'equilibrio idrico del pianeta quando si mangia un pezzo di formaggio? Evidentemente no, perché si tratterebbe di una domanda del menga. Ci sono dei consumatori di prodotti caseari che se conoscono l'impronta idrica di un cibo ricevono benefici psicosomatici. Quest'azienda veneta ha deciso di comunicare proprio a loro il numero di litri di acqua dolce che ha consumato. Se le mucche usate per la produzione del latte abbiano avuto più o meno sete invece non ce lo dice.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.