mercoledì 18 aprile 2012

Le vacanze fighe di Formigoni

Dov’è il problema? Verificherò se il viaggio è stato svolto, ma nessuno del Corriere ha mai fatto vacanze di gruppo?». «Io come tutti gli italiani ne ho fatte», ha detto definendo «triste, sfigato e malinconico» qualche giornalista che invece non ne ha fatte«Il signor Daccò lo conosco da 30 anni, mi è capitato di passare qualche giorno di vacanza con lui in gruppo - ha raccontato Formigoni -. «Nel gruppone c'era anche lui - ha aggiunto - ma è ovvio che ciascuno fa il suo mestiere, le persone sono libere e indipendenti».

I giornalisti del Corriere sono sfortunati perché vanno in vacanza da soli e non hanno neanche nessuno che gliele paga.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.