mercoledì 18 aprile 2012

L'arte post moderna ci prende per il


Una donna nuda su un divano posta all'interno di una spazio espositivo è considerata un'opera d'arte. La collezione del sedicente artista Urs Fischer comprende 30 opere, tra cui appunto quella della foto. La modella ha prestato il suo corpo solo per l'inaugurazione della mostra configurando il capolavoro a cui ha partecipato quale "arte temporanea". Niente a che vedere comunque con l'eccellenza de "L'uomo nudo sulla pompa del distributore di benzina".

Si chiama Madame Fisscher l'allestimento dell'artista svizzero Urs Fischer a Venezia che comprende 30 opere. L'opera che più ha fatto parlare è quella che ha visto una modella posare nuda durante l'inaugurazione. Ecco le foto. (Foto:Getty Images)


O con una coperta ci si perdeva il capolavoro artistico?Nato a Zurigo nel 1973, Urs Fischer si divide oggi tra gli Stati Uniti (New York e Los Angeles) e l’Europa (Berlino e Zurigo). Fischer lavora principalmente sugli oggetti della nostra vita quotidiana. Il suo metodo organico e sperimentale passa necessariamente per una fase fatta di tentativi ed errori e prevede momenti di costruzione e di distruzione

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.