lunedì 5 marzo 2012

Morti bianche per le rockstar


Cara Laura Pausini, lo sai il motivo di
quella macchia rosso sangue?
I tour delle rockstar prevedono il susseguirsi di tanti concerti in luoghi e città diversi. Per fare questo c'è chi monta e smonta le strutture dei palchi. Magari di notte, magari sottopagato e magari senza un'idonea preparazione professionale. La Pausini, invece che dispiacersi come fece già Jovanotti nel dicembre scorso per un analogo caduto del lavoro, avrebbe dovuto vigilare affinché nessun operaio trovasse la morte per consentirle di cantare. Chi ha la responsabilità morale di questo lutto? 

REGGIO CALABRIA

Crolla palco per Laura Pausini
un operaio morto, due feriti

La vittima è Matteo Armelini, 32 anni, di Roma. Ancora da accertare le cause del cedimento. La tragedia riporta alla mente quella di dicembre a Trieste, quando un operaio ventenne perse la vita nel crollo della struttura per lo show di Jovanotti. L'omaggio sul sito della cantante: "Ciao Matteo..."

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.