martedì 27 marzo 2012

Da straccioni a Stramaccioni


Massimo "Anzianotti" Ranieri di Monaco non è più l'allenatore dell'Inter. Moratti a settembre gli aveva fatto un ottimistico contratto fino a giugno 2013. Al suo posto Andrea Stramaccioni, reduce dalla vittoria nella Coppa dei Campioni giovanile. E' il quinto tecnico alla guida della prima squadra dall'estate 2010 dopo Benitez, Leonardo, Gasperini e appunto Ranieri. Gli altri quattro hanno di fatto interrotto la loro carriera come tecnici di squadre di calcio in quanto le permanenza all'Inter ne ha bruciato le possibilità di carriera. L'impegno per Stramaccioni sarà quindi arduo poichè avrà il compito di traghettare la rosa che avrà a disposizione dalla condizione di senilità attuale, con la fragilità fisica e psicologica che la contraddistingue, alla costruzione di un gioco basato magari su parte dei giocatori che aveva a disposizione fino a ieri nella squadra Primavera.



 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.