martedì 14 febbraio 2012

Gabriele Sandri è stato ucciso

Sandri, la Cassazione conferma

Spaccarotella, 9 anni e 4 mesi

Milano, 14 febbraio 2012

La Cassazione ribadisce la condanna all'agente di polizia per la morte del 26enne tifoso laziale all'autogrill di Badia al Pino, prima di Inter-Lazio nel novembre 2007

La Cassazione ha confermato la condanna a 9 anni e 4 mesi per l'agente della Polstrada Luigi Spaccarotella, dichiarato colpevole dell'omicidio volontario del tifoso della Lazio Gabriele Sandri, avvenuto l'11 novembre 2007 sull'A1 nei pressi di Arezzo. Spaccarotella potrebbe finire in carcere già nelle prossime ore per scontare la pena.

L'agente di Polizia che ha ucciso Gabriele Sandri se l'è cavata con meno di 10 anni di reclusione (pena definitiva). Quindi tra 4 anni circa otterrà il regime di semilibertà e la totale permanenza in carcere sarà solo una breve parentesi della sua vita. Gabbo Sandri invece è stato ucciso e la sua vita è terminata l'11-11-2007.



575. Omicidio.Chiunque cagiona la morte di un uomo è punito con la reclusione non inferiore ad anni ventuno.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.