giovedì 26 gennaio 2012

Zero tituli

Grazie alla dissennata prestazione di Thiago Motta che all'inizio della ripresa prima perde palla al limite dell'area e poi abbatte Cavani dentro la stessa si esce dalla Coppa Italia. L'unico titulo che si poteva ragionevolmente pensare di vincere in questa stagione. Aldilà degli arbitraggi sfortunati nelle due gare contro il Napoli (se l'arbitro Celi avesse fischiato il rigore di Maggio su Milito non sarebbe stato uno scandalo), l'assetto tattico imposto da Anzianotti Ranieri fa bene sperare per il conseguimento di quel quinto posto in campionato che garantirebbe la qualificazione all'Europa League.


PS. Ma se Thiago Motta era turbato dalle voci di mercato che lo riguardano, non si poteva dargli un turno di riposo?



1 commento:

  1. Rendiamoci conto che Chivu fa cagare e non possiamo più permetterci di farlo giocare. Altro che Motta.

    Ciao. :)

    RispondiElimina

I commenti NON vengono pubblicati subito.