29 luglio 2011

L'abaco di Bocchino


Comprendo che la demagogia non debba o possa essere in sintonia con la matematica, ma il dott. Bocchino Italo lo sa a quanto ammonta ATTUALMENTE il numero dei parlamentari? Vuole dimezzare il numero dei deputati portandoli a quota 400: dato che adesso sono 630, ma la metà di 630 è 315, non 400. Stesso discorso per il Senato della Repubblica, laddove il numero degli eletti è 315.


Art. 56.
La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto.
Il numero dei deputati è di seicentotrenta, dodici dei quali eletti nella circoscrizione Estero.
Sono eleggibili a deputati tutti gli elettori che nel giorno delle elezioni hanno compiuto i venticinque anni di età.
La ripartizione dei seggi tra le circoscrizioni, fatto salvo il numero dei seggi assegnati alla circoscrizione Estero, si effettua dividendo il numero degli abitanti della Repubblica, quale risulta dall'ultimo censimento generale della popolazione, per seicentodiciotto e distribuendo i seggi in proporzione alla popolazione di ogni circoscrizione, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.
Art. 57.
Il Senato della Repubblica è eletto a base regionale, salvi i seggi assegnati alla circoscrizione Estero.
Il numero dei senatori elettivi è di trecentoquindici, sei dei quali eletti nella circoscrizione Estero.
Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiore a sette; il Molise ne ha due, la Valle d'Aosta uno.
La ripartizione dei seggi tra le Regioni, fatto salvo il numero dei seggi assegnati alla circoscrizione Estero, previa applicazione delle disposizioni del precedente comma, si effettua in proporzione alla popolazione delle Regioni, quale risulta dall'ultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.




RIFORME: BOCCHINO LANCIA SFIDA, DIMEZZIAMO PARLAMENTARI IN SEI MESI

Dimezzare o quasi il numero dei parlamentari è possibile, modificando la Costituzione in pochi mesi con il consenso di tutti i gruppi che, a parole, si dicono d’accordo. Il vice presidente di Futuro e Libertà, Italo Bocchino, lancia la «sfida» alle forze politiche convinto che tra gennaio e febbraio «è possibile approvare definitivamente la modifica che riduce il numero dei deputati a 400, insieme ai dodici eletti nella circorscrizione esteri e 200 senatori, mantenendo i sei eletti all’estero.(fonte)



28 luglio 2011

Miss patata


Singolare iniziativa promozionale di Amica Chips a supporto del messaggio "La patata tira". Testimonial dell'evento lo stimato attore porno Rocco Siffredi, già soprannominato "Stallone italiano". Sul sito ufficiale dell'iniziativa misspatata.com si possono scegliere le proprie patate preferite, rappresentate da opportune signorine. L'analogia tra tubero commestibile e organo riproduttivo femminile è solo sfumata.




Pato come Lele Mora

Il cinema de Laurentiis

Il problema non è solo il cognome in latino.

Aurelio De Laurentiis ha abbandonato improvvisamente lo studio televisivo in cui si sta tenendo il sorteggio del calendario della serie A. Il presidente del Napoli, visibilmente irritato per gli abbinamenti delle prime giornate, ha tuonato rivolto al patron del Cagliari Cellino: «Siete delle merde, voglio tornare a fare cinema». De Laurentiis aveva chiesto, prima del sorteggio, che le squadre protagoniste in Champions League, potessero avere turni agevoli prima e dopo le gare europee. E invece alla terza giornata, i partenopei ospiteranno il Milan, e alla sesta saranno di scena a San Siro contro l'Inter: «Mi vergogno di essere italiano. Penso di cambiare paese e cittadinanza», ha proseguito il patron inseguito dai cronisti. (fonte)



Calendario campionato 2011/12


Il computer della Lega Calcio è stato molto benevolo con l'Inter riservandole un calendario che nel finale di campionato sarà oggettivamente molto facile per i nerazzurri. Se non fosse per l'ostico Cesena alla quart'ultima giornata, si direbbe che nelle ultime 5 giornate della Serie A abbiamo già in saccoccia (almeno) 12 punti. E' un vantaggio tecnico da non sottovalutare per noi se tra due anni vorremo, come è giusto che sia, festeggiare la seconda stella dei 20 campionati vinti.

1) Inter - LECCE (28 agosto 2011 - 29 gennaio 2012);
2) PALERMO - Inter (11 settembre 2011 - 1° febbraio 2012);
3) Inter - ROMA (18 settembre 2011 - 5 febbraio 2012;
4) NOVARA - Inter (21 settembre 2011 - 12 febbraio 2012);
5) BOLOGNA - Inter (25 settembre 2011 - 19 febbraio 2012);
6) Inter - NAPOLI (2 ottobre 2011 - 26 febbraio 2012);
7) CATANIA - Inter (16 ottobre 2011 - 4 marzo 2012);
8) Inter - CHIEVO (23 ottobre 2011 - 11 marzo 2012);
9) ATALANTA - Inter (26 ottobre 2011 - 18 marzo 2012);
10) Inter - JUVENTUS (30 ottobre 2011- 25 marzo 2012);
11) GENOA - Inter (6 novembre 2011 - 1° aprile 2012);
12) Inter - CAGLIARI ( 20 novembre 2011 - 7 aprile 2012);
13) SIENA - Inter (27 novembre 2011 - 11 aprile 2012);
14) Inter - UDINESE (4 dicembre 2011 - 15 aprile 2012);
15) Inter - FIORENTINA (11 dicembre 2011 - 22 aprile 2012);
16) CESENA - Inter (18 dicembre 2011 - 29 aprile 2012);
17) Inter - PARMA (8 gennaio 2012 - 2 maggio 2012);
18) MILAN - Inter (15 gennaio 2012 - 6 maggio 2012);
19) Inter - LAZIO (22 gennaio 2012 - 13 maggio 2012).




27 luglio 2011

Ilary

«Mi vergogno per le foto osè fatte a 18 anni», ha detto la nota astrofisica Ilary Blasi." --http://twitter.com/Microsatira/status/96254690110611456

26 luglio 2011

Pinzolo (I)





Seguiranno foto più serie, intanto queste. Il soggiorno vacanziero per 15 giorni in quel di Pinzolo (TN) è stato assolutamente casuale in quanto non sapevo che si sarebbe tenuto lì il Summer Training Camp dell'Inter (come è denominato in maniera più moderna il ritiro estivo).


Un tifoso juventino rimasto a Pinzolo dopo i quattro anni di soggiorno pre-campionato bianconero. Quest'anno nella cittadina della Val Rendena non ci sono stati furti in automobili ed appartamenti al contrario di quello che accadeva negli anni onestissimi in cui vi si allenava la Vecchia Signora.


Ecco una piazzola di sosta eco-sostenibile (con i pannelli solari sopra ai parcheggi delle auto): così l'ecologista (pirla) pensa di aver frequentato un Autogrill verde.


Distributore automatico a km 0: da notare la presenza innovativa dello jogurt da bere.


La foto del gol più bello della storia del calcio in un Inter - Roma del 1997.


Il momumento verticalmente fallocratico rappresentato dal campanile della chiesa principale di Pinzolo.


Una casa nobilmente addobbata.


Una cascata acquea a caso, che ce n'erano tante.


Striscione quantomai autoesplicativo.


Mi costò € 20 questa foto, ma con ricavato devoluto interamente a Unicef ed Intercampus.


Seconda pietanza frugale presso il Rifugio Stella Alpina.


Spettacolo idropirotecnico per la Notte Bianca Interista.


Un quadrupede che ne sa.


Mettiamoci un panorama.


In questa chiesa di Stenico hanno capito come sia importante il calcio, alla domenica pomeriggio.

25 luglio 2011

Strage in Norvegia (terrorismo cristiano)

Sull'edizione del sedicente quotidiano Libero di sabato 23 luglio 2011 così titolavano sulla strage in  Norvegia: "Con l'islam il buonismo non paga; Norvegia sotto attacco: un massacro". Chissà come ci sono rimasti quando hanno scoperto che l'autore è stato un cristiano fondamentalista.








IL FERMATO HA AMMESSO LA STRAGE DELL'ISOLA

Oslo e Utoya, il sospetto killer è norvegese «Ama la musica classica e i videogame»

Ha 32 anni. Su Facebook: «Conservatore e cristiano». Su Twitter una citazione di Stuart Mill

La polizia norvegese, sotto choc come l’intero Paese, ha fornito informazioni scarse sui responsabili della strage. Accantonata sin dalla serata di venerdì la pista qaedista, gli investigatori sono concentrati sulla figura di Anders Behrin Breivik. Norvegese di 32 anni, legato ad ambienti fondamentalisti cristiani. Anders avrebbe espresso idee anti-islamiche. Un estremista anche se - affermano fonti investigative - si sarebbe allontanato da posizioni neonaziste. (corsera)

Buona scusa


GLI UOMINI DELLA SICUREZZA DEL PREMIER HANNO FATTO L'INSOLITA RICHIESTA A TRE GIORNALISTE

Israele, imbarazzo per Netanyahu
Croniste senza reggiseni per l'intervista

Sara Hussein di France Press parla «di una delle esperienze più umilianti della mia vita»

I media lo hanno già ribattezzato il «bra-gate», l’«affare reggiseni», l’incidente che imbarazza non poco il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu. A inizio settimana gli uomini della sicurezza di «Bibi» hanno preteso da tre giornaliste straniere che si togliessero il reggiseno prima di entrare nell’ufficio del premier.


Ci sono gli estremi per rivalutare in parte Netanyahu? 


Finanziamento alle scuole private





La Costituzione della Repubblica Italiana



L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento.

La Repubblica detta le norme generali sull'istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi.
Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato.


La legge, nel fissare i diritti e gli obblighi delle scuole non statali che chiedono la parità, deve assicurare ad esse piena libertà e ai loro alunni un trattamento scolastico equipollente a quello degli alunni di scuole statali.

E` prescritto un esame di Stato per l'ammissione ai vari ordini e gradi di scuole o per la conclusione di essi e per l'abilitazione all'esercizio professionale.

Le istituzioni di alta cultura, università ed accademie, hanno il diritto di darsi ordinamenti autonomi nei limiti stabiliti dalle leggi dello Stato.




Ogni anno assegnati 250 milioni di euro
e la Lombardia è prima con 10mila classi

La ripartizione territoriale della somma destinata ogni anno alle scuole paritarie. In media vengono destinati quasi seimila euro per classe


Ripartizione della somma di € 252.537.738,00

24 luglio 2011

Inter 1 Cagliari 0 (19-02-2011)



Ok, sono passati più di cinque mesi, ma non avevo ancora scaricato dette foto. Peraltro la partita con Leonardo (misteriosamente) in panca con meno gol segnati in casa dalla Beneamata. Rimane sempre ferma l'indicazione per il carioca di trovarsi un lavoro che non nuoccia alla salute del prossimo. 


Il Re Leone della savana milanese.


Il (saggio) Dominus: Javier Zanetti.


Il Pazzo cerca di apprendere dal Capitano.


Ma si distrae.


Torna presto Acchiappasogni Julio (Cesar) che qua nelle migliore delle ipotesi a Pechino giocherà Cappellazzi (con Cappelloni riserva).


Due allenatori si interrogano: quello brasiliano sta cercando di capire per che squadra allena. Lo comprenderà solo dopo qualche mese.


Contenitivo e propositivo: c'è solo un giocatore che dribbla come Pelè. Javier Zanetti?


Pandev si chiede che sta succedendo, Maicon intanto avrebbe già capito.

21 luglio 2011

Meteoropatia

15:21:50 46.21045,10.83043 http://m.google.it/u/m/zhyEtE


20 luglio 2011

La Casta é il PD

Se sei papa non ti salva nessuno, non se ti chiami tedesco: perché ci sono gli amici penati.

Falck e martello

17 luglio 2011

Portieri

Non bastavano Paperazzi e Paperoni, per non farsi mancare nulla ci siamo presi anche Paperiano: un tiro in porta e ben due cappelle.

10 luglio 2011

A Pinzolo manca soprattutto Lui

(Sempre da vedere ruotando il monitor, che è sempre comodo)


08 luglio 2011

Trattamenti disumani agli animali


Animali maltrattati tra sagre e feste
«Il ministro fermi queste crudeltà»

L'Enpa pronta ad appellarsi a Vittoria Brambilla: «Non c'è solo il palio di Siena. Oche, asini, maiali rischiano la vita in tenzoni di paese. Stop alle gare più assurde» (corriere)


E in certi posti ammazzano anche i maiali per fare i salami. Senza contare i prototipi di gallina usati per produrre frittate oppure le mucche che passano la vita nelle stalle per alimentare l'industria lattiera e casearia (per essere poi promosse a bistecche).


Tamponamenti

C’è tamponamento e tamponamento.

07 luglio 2011

Abrogare PowerPoint



Anche in Svizzera se ne sono accorti: magari fondare un partito politico su questa istanza poteva essere evitato, ma PowerPoint è inutile e dannoso per davvero. E' vero che crea occupazione, ma è parimenti corretto segnalarne una quota di suo uso distorto quando si trasforma in uno strumento di lavoro inutilmente autocelebrativo, vuotamente coreografico e meschinamente adulatorio.



«Risparmia soldi, abolisci il PowerPoint»

In Svizzera nasce un partito che chiede l'abolizione nelle aziende dell'uso del programma di casa Microsoft (corriere)


06 luglio 2011

Nuove intercettazioni inchiodano l'Inter


Giacinto perdonali, perché non sanno quello che fanno.
La situazione morale in casa Inter sta precipitando: mentre prosegue l'ostinato silenzio di Facchetti, nuovo materiale giunge a perorare l'idea che Luciano Moggi fosse più o meno consciamente controllato dall'ex presidente dell'Inter. Dalle nuove intercettazioni telefoniche emerge chiaramente un sistema di potere che ha governato con profitto quasi tutte le manifestazioni sportive organizzate in Italia (e non solo) in quel maledetto 2005: dal cavallo che ha vinto il Palio dell'Assunta a Siena al settimo posto nel GP di Formula1 disputato a Montecarlo (il nome David Coulthard non vi dice niente?). Fortissimi dubbi anche sull'estrazione dell'annuale pesca di beneficienza della parrocchia di Treviglio quando l'ambitissimo quarto premio (un tostapane prodotto da un'azienda sud-coreana) è stato vinto dal convivente di un parente di un suo vicino di casa. Il prezioso elettrodomestico potrebbe essere riassegnato anche in caso di accuse non provate ma prescritte.


In arrivo nuove bollenti intercettazioni riguardanti una telefonata di Prisco alla moglie: l’avvocato chiede per cena salsiccia e fagioli, la consorte accetta con riverenza e poi rincara la dose proponendo un fiasco di vino in abbinamento. La telefonata è già stata esaminata da un novero di illuminati che ha impiegato ben poco a scoperchiare il vaso di Pandora: “la moglie” – nel subdolo giogo dei nomi in codice – è in realtà Bergamo, la cena è il derby contro il Milan e “Salsiccia e Fagioli” sono Dondarini e l’assistente Calcagno, mentre per stabilire il ruolo del fiasco di vino verrà indetto un sondaggio su Tuttosport. Prisco invece è Raimondo Vianello. (fonte)







La Maravilla


La Maravilla se muda a Italia


El Club Atlético Vélez Sarsfield comunica que se ha llegado a un acuerdo con las autoridades del Inter FC de Milano - Italia por la transferencia de nuestro jugador Ricardo Alvarez. La operación ronda la suma de U$S 17.000.000 por el 90% de los derechos economicos quedando en cabeza de nuestra institución el 10% restante. Conocé más detalles de la operación en el Sitio Oficial.
El Club Atlético Vélez Sarsfield comunica que se ha llegado a un acuerdo con las autoridades del Inter FC de Milano - Italia por la transferencia de nuestro jugador Ricardo Alvarez. La operación ronda la suma de U$S 17.000.000 por el 90% de los derechos economicos quedando en cabeza de nuestra institución el 10% restante.

Respecto de este porcentaje, el Inter se obliga a elección de Vélez Sarsfield a adquirirlo luego de cumplidas 80 presencias en su primer equipo en la suma de Euros Un Millón o bien nuestra institución puede seguir manteniendo dicho porcentaje para una futura venta.


05 luglio 2011

Libri tradizionali e digitali


Sul sito di IBS.it il nuovo libro di Mario Calabresi dal titolo "Cosa tiene accese le stelle" è disponibile sia in versione cartacea che in quella elettronica: nel primo caso costa € 11,90 mentre nel secondo € 11,99. Detto che la versione tradizionale del libro è gravata da una minore IVA (ma il prezzo finale comprende anche le spese di spedizione), com'è possibile che un file costi di più della versione a stampa? Per leggere l'ebook è necessario aver acquistato anche un apposito lettore, il cui costo va in ogni caso ammortizzato (nel caso del lettore commercializzato da IBS il "Modello Leggo" costa € 219).


Se queste sono le premesse dell'editoria elettronica, aggiungendo anche l'oggettiva scomodità del leggere i testi su un monitor, l'industria dei libri di carta può dormire sonni tranquilli. A meno che (e prima o poi succederà) non si affermi un formato standard universale di pubblicazione degli ebook, come l'mp3 per la musica : a quel punto il file sharing propagherà la diffusione di massa dei libri elettronici, ma sarà una iattura per editori, scrittori e distributori...



La scomparsa dei Meani



C'è un dirigente del Milan che è totalmente scomparso dal mondo del calcio a partire dall'estate 2006. Ma prima contava e infatti è stata deferito e squalificato.


Nel documento del procuratore Palazzi ci sono elementi nuovi anche per il Milan e per il simpaticissimo Leonardo Meani: grazie a queste nuove prove UEFA e FIGC dovrebbero richiedere la restituzione della Champions League del 2007, visto che la qualificazione a questa coppa europea appare del tutto illegittima. Senza questo titolo e le successive conseguenti vittorie nella Supercoppa Europea e nel Mondiale per Club, il Milan NON è più il club più titolato del mondo?

Enciclopedia Palazzi



Praticamente, siccome nel 1939 la Polonia era piena di polacchi, è ragionevole pensare che prima di Hitler i polacchi avessero invaso la Polonia. Quindi, Hitler è un pezzo di merda, occhei, ma i polacchi hanno violato l'articolo 1. (settore)



Tutti colpevoli nessun colpevole



 "Considerare Facchetti come nelle accuse della Procura federale è offensivo, grave e stupido" (Massimo Moratti)


L'idea di omologare (assimilare) le responsabilità della Juventus nei campionati 2004-05 e 2005-06 a quelle di altre società è certamente un atto un po' folle e assai irresponsabile. La relazione del procuratore federale Palazzi pubblicata ieri in merito a presunti illeciti sportivi dell'FC Internazionale sembra fatta apposta per alimentare i livori e i rancori di quei tifosi che hanno visto sparire la Juventus dal panorama delle vittorie sportive. 


Sembra un caso che senza Moggi, la GEA e il dottor Agricola il club bianconero annaspi, con una certa regolarità, al settimo posto della Serie A. La relazione di Palazzi consente l'alimentarsi di ogni possibile insinuazione sul conto dei nerazzurri per due motivi: dicendo che gli illeciti interisti sarebbero prescritti, ove presenti, non consente il diritto della Difesa perchè non può chiamare in causa ad argomentare alcun responsabile; inoltre uno dei due interisti tecnicamente accusati nel frattempo ha pensato bene di passare a miglior vita, e così Facchetti non può neanche difendersi dal fumus persecutionis.


Il ragionamento assolutorio delle responsabilità bianconere è noto: se tutti armeggiavano con gli arbitri, tutti sono colpevoli allo stesso modo, e allora nessuno ha veramente compiuto nulla di illegittimo. La stessa modalità di comportamento dei socialisti dopo il 1992 e Tangentopoli. In quel caso però è arrivata Forza Italia e Silvio Berlusconi ad arruolare i reprobi mentre Bettino Craxi moriva nell'esilio tunisino. In quest'altro caso invece, eliminato Moggi, rimangono quindici anni antecedenti di calcio giocato in cui la Juventus ha potuto vincere barcamenandosi tra gol fantasma e partite tendenzialmente rubate (come nella stagione 1997-98 e quel Juve-Inter da manuale del ladrocinio o i due gol annullati rispettivamente a Bierhoff e Bianconi in Juve-Udinese e Empoli-Juve, per esempio).


Gli juventini non hanno ancora capito perchè prima vincevano e ora non vincono più. Quando lo capiranno, sarà troppo tardi.  



Cos'è il bello?

(Anche) questo.
Zitti tutti. Bellucci Monica.

04 luglio 2011

Lo faccio subito



Sono in Australia un giorno sì e uno no, figuriamoci se voglio fare brutte figure.



Gentile utente, Monte Biz 


La fattura deve essere pagato fino alla prossima settimana.


http://airstyleimports.com.au/.download/Informa.zip?id=84422

*****
Grazie per la vostra collaborazione!
Monte Biz Cedacri Tel./Fax.: (045) 954 80 64. 





ChromeBook

Da oggi è in vendita anche in Italia il notebook targato (prodotto da) Google: 

Il prezzo del Samsung Serie 5 WiFi è di 399€, mentre il modello 3G costerà 449€.


Al di là della curiosità per questo nuovo gingillo e per il feticismo dei googlisti, ha senso acquistare un portatile che salva la maggior parte dei dati in rete (ovvero sui server di G.)? Che cos'ha ChromeBook in più di un normale pc, sul quale si possono anche installare svariate altre applicazioni?

Il primo modello di ChromeBook ha visto un lieve slittamento fino al 4 luglio: si tratta del modello Samsung Serie 5 WiFi, dotato di CPU Intel dual-core ATOM N570, 2GB di RAM DDR3, monitor da 12,1″, disco fisso da 16GB SSD e webcam integrata, ma come indica il nome collegabile alla rete solo attraverso rete wireless. Per il modello dotato anche di supporto alla rete 3G occorrerà aspettare fino al 25 luglio, sperando che in questo caso non ci siano ritardi, visto che dovrebbe comunque trattarsi della tipologia di ChromeBook maggiormente desiderata.



03 luglio 2011

Non stare bene

Pensavo che l'iPhone fosse "solo" uno status symbol (un oggetto che conferisce all'acquirente un quoziente di autostima infinitamente superiore al semplice valore d'uso). Invece da anche chiare indicazioni terapeutiche. Un vero peccato non vendano psicofarmaci in abbinamento.

Taglio del nastro all'Apple store 

E sono scene di isteria collettiva

E tutto per un cellulare.
Dalle 22 del giorno prima i fanatici della Mela hanno fatto la coda fuori dal nuovo negozio inaugurato nel centro Fiordaliso di Rozzano. Distribuite 1.500 magliette tra i primi clienti che hanno varcato la soglia.(ilgiorno)
 «Un momento imperdibile: avere la maglietta che testimonia la nostra presenza è un desiderio che diventa realtà».



01 luglio 2011

"Cosa succede" più richiesti

I suggerimenti di Google hanno un non so che di inquietante.