sabato 3 dicembre 2011

Inter 0 Udinese 1



E'  finita, anche per chi si illudeva che non sarebbe stato così. Ora dobbiamo solo elaborare anche il lutto dell'eliminazione in Champions ed in Coppa Italia. E poi aspettiamo dal mercato gli eredi di Jonathan (pagato quanto Boateng dai cugini bi-retrocessi rossoneri). 


PAGELLE OVVERO VOTI:

Julio Cesar 6 (Almeno para il rigore, pur con un riflesso pavloviano)
Zanetti 6 (L'arbitro Gervasoni finirà l'eternità come Capaneo)
Ranocchia 5 (E' veloce nelle ripartenze quanto un diesel Euro 3 ma ingolfato)
Chivu 4,5 (Vabbè, però a fine stagione va via e vinciamo tutti)
Faraoni 5,5 (Ha giocato da titolare la sua prima volta a San Siro, ma i friulani non hanno rispettato il fatto che fosse anche la sua ultima)
Motta 5,5 (Fa il regista, e questo è il problema; il Lele Oriali attuale lo avrebbe umiliato in celerità)
Cambiasso 5+ (Ottima prestazione per uno che è stato per tutta la partita in tribuna rossa accanto ai Moratti)
Alvarez 4 (Anzianotti Ranieri deve decidersi a lasciarlo in quel di Appiano Gentile a giocare con la PlayStation poichè colà fa meno danni e innervosisce di meno i suoi tifosi)
Pazzini 5 (Non riesce neanche a stare in piedi neppure quando calcia dal dischetto)
Milito s.v. (Sicchè è stato in campo tutta la partita? Sicuri? Non era dalla De Filippi? Non sta cercando il Record del Mondo per il Guinness dei Primati per l'uomo più immobile del mondo?)
Nagatomo 5-- (Utile come un enorme brufolo sulla chiappa ma più difficile da debellare)
Stankovic 6- (Almeno ha provato a tirare in porta, entro un margine di cinque metri dai pali della porta avversaria; può essere la novità tattica del 2012)
Zarate 4 (Da fucilare senza "se" e senza "ma", ma seduta stante e in assenza di democratiche amnistie)

1 commento:

I commenti NON vengono pubblicati subito.