mercoledì 16 novembre 2011

Miele fai da te


Se siete stanchi di dovervi recare in un negozio ogni volta che finisce il miele oppure dover aprire un barattolo di vetro per approvigionarvi dello stesso prodotto, ecco la soluzione: L'ALVEARE IN CASA, con tanto di arnia e api vere deputate alla produzione del VOSTRO miele, sano, genuino e a km zero. Ci solo piccoli rischi legati al notorio carattere capriccioso delle api laddove in questa splendida struttura qualcosa dovesse andare storto, ma farsi pungere dalle proprie api sarebbe un lusinghiero privilegio verso cui i triviali consumatori di miele da barattolo sarebbero solo invidiosi.


Miele fai-da-te: Philips inventa l'alveare di design

Un concept di Philips Design per godere quotidianamente dei benefici del miele e per uno stile di vita più attento all'ambiente.


Una delle ultime idee partorite dal Philips Design, centro dedicato allo sviluppo di concept innovativi e ovviamente di design, è l’alveare domestico. Philips ha pensato a un alveare da casa, un sofisticato guscio di vetro per contenere le api e per godere ogni giorno del loro miele. Il progetto di Philips è strutturato in due parti, separate dal vetro della finestra di casa: la parte esterna è costituita essenzialmente da un vaso di fiori su cui le api possono posarsi per trovare il polline necessario; la parte interna, invece, è un contenitore in vetro con strutture a nido d’ape, appunto, appositamente studiate perché gli insetti possano costruire le loro celle; interno ed esterno sono collegati da un piccolo tunnel che consente il passaggio delle api. Per prelevare il miele dall’alveare, è possibile immettere del fumo all’interno e calmare le api prima di aprire il contenitore di vetro. Philips sostiene la validità e l’utilità di questo concept portando come argomentazioni, tra l’altro, i benefici sulla salute dell’uomo dei prodotti delle api e il contributo di questo alveare alla preservazione della specie. (fonte)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.