lunedì 28 novembre 2011

Impegno civile


Nel nostro vituperato Paese c'è ancora gente che si oppone alle ingiustizie. E' grazie a sacrifici di questo tipo che può risorgere una nuova coscienza morale. Qualcuno dovrebbe ringraziare queste due coraggiose eroine del nostro tempo.

Elisabetta Canalis manifesta contro tutte le pellicce e si fa fotografare vestita accanto ad un'immagine di sé ignuda e depilata davanti al Duomo di Milano.
Sara Tommasi invece si fa ritrarre le chiappe davanti ad uno sportello Bancomat della Banca di Roma per protestare contro gli istituti di credito. Singolare reazione allo smarrimento del PIN o afflato ribelle?

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.