venerdì 18 novembre 2011

Dazi doganali


La spedizione di pacchi postali tra Italia e Svizzera nasconde sicuramente problematiche che  sfuggono ai non laureati in Ingegneria delle Spedizioni. Fatto sta che ricezione ed invio di una piccola scatola presenta ostacoli imprevedibili. Ad ottobre dell'anno scorso ho mandato una confezione presso una città della Confederatio Helvetica ed è esso è infine arrivato ma a casa mia, non a quella del destinatario (raggiungendo la Svizzera per poi ritornare al mittente). Ieri invece mi è giunto inaspettatamente un pacco sempre proveniente dalla stessa località elvetica ma gravato dal costo di ricezione" di € 7,27 cioè la somma di € 2,50 per "Presentazione in Dogana", € 3,00 per "Spese Postali" e € 1,77 per "Diritti Doganali". Posto che il contenuto del plico non aveva un valore commerciale dell'ordine delle migliaia di euro, questa dimostrazione di burocrazia e pignola solerzia pone più di legittimo dubbio su Poste Italiane e Posta Svizzera, unite nei disservizi e nel conferimento di disagio al loro sfortunato cliente.





Oggetti vietati
  • Gas carbonici
  • Gas compressi
  • Materie esplosive
  • Materie infiammabili
  • Materie comburenti, perossidi organici
  • Materie tossiche
  • Materie corrosive
  • Materie radioattive e biologiche infettive
  • Materie pericolose (p. es. ghiaccio secco, amianto e masse magnetiche)
  • Animali vivi
  • Medicinali
  • Tabacco, prodotti di tabacco


  • Ammessi a determinate condizioni
    -

    Supplemento concernente il prodotto URGENT
  • Carte-valori (valori A) non sono ammessi.
  • Banconote e metalli preziosi (valori B) non sono ammessi.
  • Orologi e gioelli non sono ammessi.
  • Oggetti pericolosi o animali non sono ammessi.
  • Materiale di guerra e armi non sono ammessi.
  • Non è possibile spedire medicinali.


  • Indirizzo di contatto
    Ambasciata d‘Italia
    Elfenstrasse 14
    3006 Berna
    Tel. 031 350 07 77
    Fax 031 350 07 11
    www.ambberna.esteri.it

    Tassa sui prodotti
    IVA 20 %

    1 commento:

    1. e' capitato anke a me sono degli stronzi anche i krukki

      RispondiElimina

    I commenti NON vengono pubblicati subito.