lunedì 31 ottobre 2011

Medicina dello sport



Fossi un giocatore del Milan, squadra in cui in soli pochi giorni prima Gattuso poi Cassano accusano gravi problemi neurologici, mi preoccuperei un pochino dei metodi medici e farmacologici del MilanLab. E infatti la società rossonera smentisce la pessima notizia riguardante l'attaccante barese. Al potenziale Guariniello lombardo, ove esistente, dovrebbero fischiare le orecchie.


Cassano, prima diagnosi
E' stato ictus ischemico

Secondo le prime notizie ufficiose riportate dall'agenzia Ansa, sono preoccupanti le voci sul malore che ha colpito il giocatore del Milan sabato sera al rientro da Roma. La società rossonera: "Le notizie in circolazione non possono considerarsi verificate. Antonio è in netto miglioramento" (repubblica)


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.