mercoledì 14 settembre 2011

Per perdere la Trebisonda



"Una buona squadra, che ha qualità e velocità, alla quale dovremo stare molto attenti", parla così Gasperini dell'avversario che l'Inter incontrerà domani sera, nel matchday 1 di Uefa Champions League. "Cercheremo di affrontare il Trabzonspor al meglio, non solo per riscattarci da quanto successo in campionato, ma anche per iniziare nel modo migliore questa competizione. Al Trabzonspor mancano alcuni giocatori ma i loro sostituti, che abbiamo visto nelle ultime partite, sono di livello, quindi ci sarà molto da stare attenti, comunque", ha aggiunto il tecnico. (inter.it)


Il tecnico dell'Inter si esprime in questo modo sulla squadra al 135° (centotrentacinquesimo) posto del ranking UEFA, ovvero di un club che ha davanti 134 squadre in Europa che negli ultimi cinque anni hanno vinto di più. In pratica il Trabzonspor è una delle squadre più scarse che abbia mai partecipato alla Champions League. Ma può essergli fatale, e per il bene dell'Inter ci sarebbe da auspicarlo.







Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.