martedì 5 luglio 2011

Libri tradizionali e digitali


Sul sito di IBS.it il nuovo libro di Mario Calabresi dal titolo "Cosa tiene accese le stelle" è disponibile sia in versione cartacea che in quella elettronica: nel primo caso costa € 11,90 mentre nel secondo € 11,99. Detto che la versione tradizionale del libro è gravata da una minore IVA (ma il prezzo finale comprende anche le spese di spedizione), com'è possibile che un file costi di più della versione a stampa? Per leggere l'ebook è necessario aver acquistato anche un apposito lettore, il cui costo va in ogni caso ammortizzato (nel caso del lettore commercializzato da IBS il "Modello Leggo" costa € 219).


Se queste sono le premesse dell'editoria elettronica, aggiungendo anche l'oggettiva scomodità del leggere i testi su un monitor, l'industria dei libri di carta può dormire sonni tranquilli. A meno che (e prima o poi succederà) non si affermi un formato standard universale di pubblicazione degli ebook, come l'mp3 per la musica : a quel punto il file sharing propagherà la diffusione di massa dei libri elettronici, ma sarà una iattura per editori, scrittori e distributori...




Fonte dei prezzi:


http://www.ibs.it/ebook/Calabresi-Mario/cosa-tiene-accese-le-ste/9788852019234.html


http://www.ibs.it/code/9788804610212/Calabresi-Mario/Cosa-tiene-accese-le-stelle.html


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.