martedì 5 luglio 2011

La scomparsa dei Meani



C'è un dirigente del Milan che è totalmente scomparso dal mondo del calcio a partire dall'estate 2006. Ma prima contava e infatti è stata deferito e squalificato.


Nel documento del procuratore Palazzi ci sono elementi nuovi anche per il Milan e per il simpaticissimo Leonardo Meani: grazie a queste nuove prove UEFA e FIGC dovrebbero richiedere la restituzione della Champions League del 2007, visto che la qualificazione a questa coppa europea appare del tutto illegittima. Senza questo titolo e le successive conseguenti vittorie nella Supercoppa Europea e nel Mondiale per Club, il Milan NON è più il club più titolato del mondo?





***


Inoltre, il MEANI fu deferito "per violazione dell'art. 6, commi 1 e 2, C.G.S. perché, tra


il 17 ed il 20 aprile 2005, ottenuta la designazione degli assistenti Puglisi e Babini per la


partita Milan-Chievo del 20 aprile 2005, raggiungeva telefonicamente i due assistenti e


formulava loro, al fine di alterare lo svolgimento della gara, la raccomandazione di


decidere nei casi dubbi in favore del Milan". (pagina 30)


***



prog. 4256 (dell'8 aprile 2005 ore 10.05) con Rosetti (Meani scherzando chiede a


Rosetti di espellere i giocatori del Siena che incontrerà il Milan la domenica successiva); (pagina 32)


***


prog. 4557 (del 10 aprile 2005 ore 11,25) con Puglisi, connessa alla 4256 (Meani


riferisce a Puglisi che scherzando ha detto a Rosetti di ammonire i diffidati del Siena;


Puglisi vuole parlare con Galliani del suo futuro e Meani lo tranquillizza dicendo che


Galliani avrebbe chiamato Lanese);  (pagina 32)


***


http://media2.gazzetta.it/gazzetta/content/2011/pdf/Palazzi_su_scudetto_06.pdf

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.