lunedì 25 luglio 2011

Buona scusa


GLI UOMINI DELLA SICUREZZA DEL PREMIER HANNO FATTO L'INSOLITA RICHIESTA A TRE GIORNALISTE

Israele, imbarazzo per Netanyahu
Croniste senza reggiseni per l'intervista

Sara Hussein di France Press parla «di una delle esperienze più umilianti della mia vita»

I media lo hanno già ribattezzato il «bra-gate», l’«affare reggiseni», l’incidente che imbarazza non poco il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu. A inizio settimana gli uomini della sicurezza di «Bibi» hanno preteso da tre giornaliste straniere che si togliessero il reggiseno prima di entrare nell’ufficio del premier.


Ci sono gli estremi per rivalutare in parte Netanyahu? 


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.