venerdì 17 giugno 2011

PrecrisInter

Siamo a metà giugno, mancano due mesi all'inizio del campionato e l'Inter è già in difficoltà. Senza allenatore (ad essere precisi, dall'inizio del 2011), la campagna acquisti che latita e i giocatori della rosa attuale i quali fanno a gara a dichiarare che gradirebbero cambiare aria. Intanto tutte le altre squadre proseguono nelle loro campagne acquisti. Prima di criticare l'Inter però, andrebbero ricordate le immortali parole del poeta Materazzi.

3 commenti:

  1. materazzi è sempre un signore, la sua eleganza è invidiata da tutti! questa comunque è la differenza tra l'Inter che ha avuto un pò di meriti e un pò di fortuna nel vincere il triplete, e squadre che dopo un impresa simile non si sgretolano alla prima difficoltà.

    RispondiElimina
  2. Se vincere 3 titoli nella stagione 2010/11 significa sgretolarsi, che dire di chi nelle due stagioni è giunto regolarmente settimo in campionato?

    RispondiElimina
  3. Secondo me non bisogna allarmarsi così tanto come sto leggendo sui vari Blog amici nerazzurri. Non penso che la società faccia lo stesso errore della passata estate, c'è ancora tempo.

    Ciao. :)

    RispondiElimina

I commenti NON vengono pubblicati subito.