martedì 17 maggio 2011

Caciotta biodinamica



Un paio di settimane fa ho acquistato presso la Cascina Gaggioli una caciotta prodotta con una particolare metodologia... Questo formaggio sa di caciotta, come non è atipico per le caciotte, ed è stato prodotto soprattutto grazie all'impulso delle forze cosmiche e - secondariamente - anche con latte di mucche straordinarie.


I consigli che Steiner diede agli agricoltori partivano dalla concezione che tutto ciò che esiste sulla Terra non è fatto solamente di materia, ma anche di un elemento spirituale che fluisce dal cosmo. L’agricoltore deve tenere conto di questo principio e si deve adoperare affinchè nei suoi campi si crei la vita attraverso l’impulso delle forze cosmiche. Il termine “ biodinamico “ vuole dire, appunto, vita ( “ bio “ ) , che si origina per l’attività di forze ( “ dinamica “ ).

L’agricoltore che si avvia nella pratica biodinamica sente che nella sua azienda accade qualcosa di straordinario: lo avverte nella crescita rigogliosa delle piante, nella molteplicità delle creature che arrivano a popolare la sua terra, nei cambiamenti del terreno che si compiono sotto i suoi occhi. Se poi fa analizzare il terreno, scopre che si è arricchito continuamente di humus e sostanza organica, e di una miriade di microrganismi e di lombrichi utili alla terra. Questa diventa fertile, ritornando ad essere la ricchezza da trasmettere alle generazioni future.


http://www.cascineorsine.it/biodinamica/

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.