giovedì 7 aprile 2011

Non siate facilisti, non siate ipocriti



Sì, duecento e passa migranti sono affogati nel Canale di Sicilia, e questo muove a compassione, ma “soffrire con gli altri e per gli altri è molto complicato – avverte Giuliano Ferrara – se non si voglia essere facilisti e ipocriti”. Erano eritrei e somali, mica embrioni.  (fonte)




Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.