mercoledì 27 aprile 2011

Due domande facili per Mattia Calise




(Per quei pochi e ignoranti milanesi che non sapessero chi è il candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative in oggetto, M.C. è una delle 5 stelle del Movimento grillino; è l'uomo nuovo di cui il capoluogo lombardo abbisognava, e questo virtuoso virgulto prodotto della volontà popolare non poteva che venire da Segrate, come Silvio Berlusconi, l'altro milionario in difficoltà economiche sceso in politica prima di Grillo Giuseppe; il portavoce Mattia ha solo 20 anni, ma è già alla seconda candidatura a consigliere comunale, la prima l'anno scorso proprio per il municipio di Segrate)



Ciao, eri tu quel Mattia Calise che l'anno scorso si è candidato per il Consiglio Comunale di Segrate in una lista civica (http://www.insiemexsegrate.com/) o si tratta di un curiosissimo caso di omonimia?


Un'altra domanda: come giudichi il cittadino che si candida a sindaco in un comune in cui non è residente? Non ti sembra un atteggiamento predatorio da "casta" politica?











Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.