martedì 26 aprile 2011

La busta paga dei consiglieri regionali grillini in Emilia-Romagna



Il giorno 11 marzo 2011 avevo postato sulla pagina ufficiale del Movimento 5 StAlle dei GrUllini della Regione Emilia-Romagna il commento (messaggio) che segue. Il partito politico del comico milionario pluripregiudicato  fa della trasparenza della politica una battaglia distintiva rispetto agli altri movimenti. Allora, approfittando di questa opportunità unica, ho chiesto pubblicamente come il consigliere De Franceschi sia riuscito a spendere circa 4000 euro nel mese di luglio 2010. Ebbene nessuno ha ancora risposto, anzi il documento in cui vengono richieste alla Regione le spese di trasporto è sparito dalla sezione del sito in cui sono ospitati tutti i documenti ufficiali... io me l'ero salvato e  l'ho caricato altrove (laddove non può essere cancellato, come accade invece spesso sui siti di Grillo).


I proclami elettorali del politico "inconsapevole" Giuseppe Grillo sono fatti così, punta (e ci riesce appieno) sul fatto che nessuno verifichi che quanto professa venga controllato, grazie al fatto che ogni sua asserzione finisce annegata nel magma di altre infinite affermazioni ridicolmente assolutiste. Chi vota il suo partito non ha e non vuole utilizzare strumenti culturali o cognitivi per accorgersi dei trucchi usati per una serie di ragioni strutturali (a Grillo interessa vendere i dvd e i biglietti dei suoi spettacoli, il suo partito è solo l'elemento più secolare della sua strategia di marketing): l'elettore medio del M5Stelle è culturalmente carente oppure non ha accesso a fonti d'informazioni pluraliste (e quindi vede in Grillo il nuovo Messia). E confonde il mondo dello spettacolo con la res publica configurandosi come un pubblico del Grande Fratello o dell'Isola dei Famosi ma che si percepisce soggettivamente più razionale ed intelligente.


Credo che alle prossime elezioni amministrative la lista elettorale del signor Grillo raggiungerà un buon risultato, a Milano potrebbe ragionevolmente attestarsi sul 7-8% con due o tre rappresentanti eletti a Palazzo Marino. Si tratta di voti (seggi) sottratti al Partito Democratico, quindi non posso che rallegrarmi del fatto che un ulteriore fallimento del centro-sinistra possa magari propiziare un cambiamento di rotta in una coalizione che attualmente non è nè può essere alternativa al PdL. Avere dei eletti/elettori fuori dal PD diventa quindi un prezzo corretto da pagare per la Democrazia.

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/emiliaromagna/documenti.html


A proposito della busta paga del mese di agosto 2010 del consigliere regionale Andrea Defranceschi, sono assai interessanti due voci:
- Rimborso Spese Trasporto  Lug.2010  € 1.430,40
- Rimborso forfettario mensile € 2.602,02
(Totale € 4.032,42)


Sarebbe interessante conoscere i singoli giustificativi/scontrini per le spese di trasporto (non dubitando della gestione ottimale degli spostamenti) e come mai il consigliere non abbia pensato di utilizzare la quota separata di rimborso forfettario mensile.


Busta paga agosto 2011 defranceschi andrea movimento 5 stelle




05/07/2010 U2 Stampa Mese 5 Stelle 300,00
09/07/2010 U14 Spese abbonamento C.C.I.A.A (visure camerali) 70,00
09/07/2010 U3 Compenso collaboratrice esterna 1.815,00
12/07/2010 U3 Compenso segreteria 1.500,00
12/07/2010 U3 Compenso segreteria 1.800,00
13/07/2010 U3 Compenso ufficio comunicazione 1.525,00
14/07/2010 U3 Compenso ufficio comunicazione 1.250,00
14/07/2010 U9 Convenzione Ristorazione Interna 191,81
21/07/2010 U2 Materiale pubblicitario (striscioni) 290,40
21/07/2010 U2 Stampa Mese 5 Stelle 641,30
28/07/2010 E1 Contributo della Regione 11.164,00
29/07/2010 U12 Acquisto arredi 154,58
30/07/2010 U11 Spese postali 378,25
30/07/2010 U15 Commissioni bancarie 35,00
31/07/2010 U6 Spese giornali 158,40
31/07/2010 U8 Pasti gruppo luglio 1033,92
31/07/2010 U9 pranzi'incontri di lavoro luglio 170,95
31/07/2010 U8 Trasporti luglio 19,75
TOTALE € 22498,36
http://trasparenza.emiliaromagna5stelle.it/images/pdf/spese-2010.pdf

Per far venire 0 basta non sommare le cifre che loro stessi pubblicano?

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.