martedì 1 marzo 2011

Il genio della Barona


Ruba portafogli in sala d'attesa
dei carabinieri: arrestato 29enne

L'episodio nella stazione dell'Arma nel quartiere milanese della Barona. L'uomo aveva sottratto
denaro e documenti a una donna che si trovava lì per essere sentita dai militari come testimone


Un ladro maldestro ha rubato un portafogli all'interno di una caserma dei carabinieri: è stato scoperto e arrestato. E' accaduto a Milano, quando una donna di 45 anni si è recata nella stazione carabinieri Barona, in un quartiere periferico del capoluogo, per essere sentita come testimone su un episodio relativo a una rapina. A un certo punto, quando la donna stava per essere presa a verbale, si è accorta di non avere con sé il portafogli in cui teneva i documenti. Si ricordava però di aver mostrato la carta d'identità all'ingresso della caserma e di essersi alzata dalla sala d'aspetto, per andare in toilette, per pochi minuti.


I militari sono andati in sala d'aspetto, dove alcune persone stavano attendendo il loro turno, e proprio in quel momento un uomo, Claudio M., di 29 anni, con precedenti per furto e rapina, ha detto che "si era fatto tardi" e che "sarebbe tornato domani". La mossa non ha convinto i carabinieri, chelo hanno perquisito e gli hanno trovato addosso il portafogli. Così è stato arrestato per furto aggravato. (repubblica)

5 commenti:

  1. Perché non si parla di corda in casa dell'impiccato e non si rubano i portafogli a "casa" dei guardiani della legge?

    RispondiElimina
  2. secondo me questo meriterebbe uno sconto di pena...Quindi nel nostro ordinamento giuridico c'e' scritto che se uno commette un atto criminoso in una sede della Forza Pubblica riceve un aggravante? E con quale ratio? Lesa maestá?

    RispondiElimina
  3. La "ratio" (non razionale) è che se uno ruba dentro una caserma dei Carabinieri è più grave perché manca di rispetto all'autorità: come concetto giuridico è chiaramente una boiata.

    RispondiElimina
  4. Era quello che sospettavo...Peró mi piacerebbe conoscerlo questo genio...

    RispondiElimina

I commenti NON vengono pubblicati subito.