lunedì 14 febbraio 2011

Le dimensioni aiutano la pubblicità


Ci volevano i geni del Millennium Media e una loro ricerca per capire che un oggetto più è grande più è visibile? A quando uno studio sul fatto che 300 grammi di pasta nutrono di più dello stesso cibo che ne pesa 100? E' avvilente quando le ricerche di mercato producono ovvietà e i vari uffici marketing delle aziende non riescono a constatare da sé queste logiche banalità (e anzi magari pagano pure per sentirsele dire).

I telefoni cellulari di ultima generazione sono particolarmente adatti alla pubblicità. Di più, tra le diverse tipologie di cellulari, gli smartphone sono il terreno; ideale per i messaggi promozionali. Lo dice una ricerca; di Millennial Media effettuata a dicembre sul mercato statunitense, secondo cui il successo di Blackberry e affini dipende in gran parte dallo schermo, più ampio;rispetto a quello dei normali telefoni, e dalla possibilità di sfruttare al meglio i contenuti interattivi. I confronti diretti svolti;da Millennial mostrano come gli annunci via smartphone abbiano una rispondenza del 39%, rispetto al 28% riscontrato sui cellulari semplici. (fonte)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.