lunedì 28 febbraio 2011

Bestemmie


Gli immigrati extra-comunitari rivestono una funzione precisa all'interno della società italiana: rappresentano un gruppo a cui affibbiare ingiuste colpe anche quando non ne hanno. Nell'articolo de Il Giornale sotto riportato, non sarebbero i bergamaschi i bestemmiatori (che proverbialmente non citano mai Dio quando imprecano), bensì "alcuni immigrati".

BergamoIl Comune di Brignano Gera d'Adda, nel Bergamasco, ha approvato un ordine del giorno presentato dalla Lega Nord che invita l`amministrazione comunale a pubblicare il divieto di bestemmiare nei luoghi pubblici, nelle attività commerciali, nelle aziende e naturalmente in municipio. L'ordine del giorno della Lega, che è forza di maggioranza in Consiglio comunale da 12 anni, è arrivato dopo le polemiche sollevate da alcune affermazioni espresse su Facebook dal curato del paese, che si lamentava della maleducazione e delle bestemmie di alcuni immigrati. "Viviamo in un paese cattolico e vogliamo che all'interno di posti di culto e ricreazione venga mantenuto il decoro - ha spiegato il sindaco Valerio Moro approvando l`ordine del giorno - e con questo documento vogliamo esprimere la nostra solidarietà al curato don Marco Bosio".



Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.