giovedì 20 gennaio 2011

Lo sputtanamento


Questo articolo del nostro codice penale vigente servirebbe ad evitare lo sputtanamento preventivo, anche nei casi in cui gli indagati risultino aver avuto già acclarata la loro propria corruzione morale.


Art. 684 Pubblicazione arbitraria di atti di un procedimento penale  
Chiunque pubblica, in tutto o in parte, anche per riassunto o a guisa
d’informazione, atti o documenti di un procedimento penale, di cui sia
vietata per legge la pubblicazione, è punito con l’arresto fino a trenta
giorni o con l’ammenda da lire centomila a cinquecentomila. 



 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.