mercoledì 19 gennaio 2011

Inter - Cesena : i voti (o le pagelle)



Castellazzi 6.5; salva il risultato nel finale e questo gli merita l'ampia sufficienza anche perché nelle altre occasioni si trova sempre sul pezzo.
Chivu 7; segna (in modo inedito di testa) e muove la sua fascia: ha una tecnica inferiore solo a quella di Eto'o e come terzino è quasi sprecato; il suo cognome in rumeno significa "classe pura".
Materazzi 5; ha di fronte i due attaccanti più scarsi della Serie A e ne fa segnare solo uno (presumo un'antipatia pregressa per Budan): con il massimo rispetto per l'Istituzione dell'Inter e del Calcio Mondiale forse è il caso di appendere gli scarpini al chiodo. 
Lucio 6.5; spazza la sua area dovunque e comunque, anche di tacco; aiuta la manovra fino alla trequarti e insidia la porta cesenate, che volere di più? 
Maicon 6.5; sgroppa sulla fascia e crossa a pioggia, pur non sempre con misura. 
Stankovic 5.5; ci siamo presi un giorno di ferie, giusto così per un guerriero che anche al 50% sa essere insidioso. 
Zanetti 8; le leggi naturali dell'invecchiamento cellulare vanno riformulate e Rita Levi Montalcini è già stata avvisata. 
Cambiasso 7; sempre tonico nell'interdizione, difetta in fase offensiva, ma non sempre per suo demerito. 
Eto’o 8; fa quello che vuole e solo la traversa lo ostacola; il campo di San Siro non gli consente di camminare sulle acque.
Milito 6.5; sostituzione precauzionale e un gol facile solo per gli attaccanti rapaci come lui.
Biabiany 5; le ragnatele oppressive della manovra romagnola imbrigliano la sua verve agonistica.
Cordoba senza voto; non tocca palla, un bene tutto sommato.
Obi 6; non entra per eliminare la superiorità numerica ma anzi copre, tampona e crea giuoco dimostrandosi una "scoperta" del suo coraggioso allenatore (Leonardo voto 5, serviva coraggio e non la pavidità miope del pancione che lo ha preceduto).
Pandev 5; non è un attaccante e non è un trequartista ma ha vinto al SuperEnalotto e gioca titolare nella squadra Campione di tutto, mica deve essere una colpa.

Nessun entusiasmo, il BB?ilan rimane saldamente in testa.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.