14 dic 2010

Manuela Arcuri e la pubblicità



La celebre attrice Manuelona Arcuri ha vinto il premio per aver interpretato lo spot televisivo (dell'ultimo decennio) più brutto del mondo. Le sue capacità di recitazione non sono dunque universalmente note.

 

Titolo Mediaset dopo la fiducia

E' arcano e occulto quanto è successo oggi in Borsa alla quotazione del titolo Mediaset dopo l'approvazione alla Camera dei Deputati della fiducia al governo Berlusconi.

fonte Yahoo!

Dubbio ispanico


Ultimamente gli spagnoli eccellono in praticamente tutti gli sport: calcio nel mondo e in europa, contador nel ciclismo, nel basket in europa, nell’atletica negli ultimi anni sono sempre nei primi dieci, alonso ha rischiato il titolo mondiale…possibile che l’unico spagnolo che non vince un cazzo allena l’inter? (fonte)

Pancho Pardi


Chi  è quel professionista insigne della letteratura che ha scritto al deputato dell'Italia dei Valori questo intervento di ieri dell'onorevole Pardi alla Camera? Lo Studio Casaleggio (quello che segue anche l'altro movimento politico populista sinistrorso di Beppe Grillo) o un boccaccesco e anonimo autore di Zelig, che si vergogna ad appalesarsi?

“Lei non è stato eletto dal popolo, lei è stato indicato con un triviale trucco grafico, Lei non è il Presidente della Repubblica e non potrà mai esserlo… Lei è l’uomo più ricco e potente del Paese, ma il suo stile di vita ha degli aspetti francamente miserabili. La sua retorica fallocratica svela impotenti libidini senili, ma non solo per questo lei non potrà diventare Presidente della Repubblica: lei ha inquinato profondamente la vita politica italiana e il campione del falso in bilancio e dell’interesse privato, il corruttore di magistrati, il proprietario dei mezzi di comunicazione in Italia non può inquinare la massima carica dello Stato”.

 

13 dic 2010

Assumere parenti e amici all'ATAC


Rome bus company employed 850 directors' relatives

La ballerina di lap dance
 assunta all'ATAC grazie alla
 conoscenza dei cubi di Alemanno.

An investigation has been opened after an Italian bus company employed more than 850 friends and relatives of senior directors – including an unqualified but attractive lap dancer.


Rome's mayor Gianni Alemanno ordered the probe into the city's ATAC transport company after details emerged of how spouses, brothers, sisters and associates of a former chief had been given jobs. One of the jobs went to an attractive lap dancer and part time local TV presenter Giulia Pellegrino, 25, who was the secretary to the ATAC director, Marco Coletti. Nepotism is rife in Italian society, with many jobs being filled through personal acquaintances as opposed to qualifications and experience. (The Telegraph)

12 dic 2010

Regalo (3)

Questo bellissimo gagliardetto del Parma Calcio che alle ore 12:28 circa del 28 novembre 2010 Hernan "Valdanito" Crespo ha consegnato al nostro Capitano "Pupi" Javier Zanetti tra un po' arriverà a casa mia. 


E' un auto-regalo che vale triplo perché:
  1. è il terzo oggetto che da "El Tractor" passa al sottoscritto (dopo gli omologhi oggetti contro Genoa e Catania); 
  2. il cedente capitano avversario è persona stimabile;
  3. e particolarmente il fatto che:

Il gagliardetto potra' essere firmato con dedica da Zanetti
 al vincitore.

La qual cosa ha un valore inestimabile.

Saverio è felice perché sa già a chi finirà questa creatura artistica triangolare.

Anche le piastrelle di questa parete sono più mirabili di fronte a tanta beltà.

Il PD è diversamente berlusconiano



ieri il partito democratico ha organizzato un'oceanica manifestazione popolare "per lanciare l'alternativa e mandare a casa berlusconi"; ma per essere alternativa di governo dovrebbe comportarsi diversamente dallo stesso berlusconi, almeno sulle questioni morali. e non solo in questo caso, operando peggio. 


nei rimborsi elettorali che i partiti hanno deciso essi stessi di destinare a loro medesimi (!) per le elezioni politiche del 2008, il partito democratico supera il partito delle liberta', che a parole osteggia.


il pd di bersani in cinque anni - indipendentemente dalla durata di questa legislatura - prendera' 180 milioni di euro di rimborsi elettorali avendone spesi solo 18 (162 milioni di profitto). facendo peggio del pdl, che da qui al 2013 percepira' dallo stato, e quindi da noi cittadini, "solo" 206 milioni contro i 54 milioni di spesa accertata (152 milioni di rimborsi elettorali non effettivamente spesi).


il partito democratico batte quindi il partito delle liberta' 162 milioni a 152 milioni. i dettagli nella tabella sotto riportata.


Rimborsi elettorali per le elezioni politiche del 2008 (fonte)



Altre imprese del Partito Democratico: