13/dic/2010

Assumere parenti e amici all'ATAC


Rome bus company employed 850 directors' relatives

La ballerina di lap dance
 assunta all'ATAC grazie alla
 conoscenza dei cubi di Alemanno.

An investigation has been opened after an Italian bus company employed more than 850 friends and relatives of senior directors – including an unqualified but attractive lap dancer.


Rome's mayor Gianni Alemanno ordered the probe into the city's ATAC transport company after details emerged of how spouses, brothers, sisters and associates of a former chief had been given jobs. One of the jobs went to an attractive lap dancer and part time local TV presenter Giulia Pellegrino, 25, who was the secretary to the ATAC director, Marco Coletti. Nepotism is rife in Italian society, with many jobs being filled through personal acquaintances as opposed to qualifications and experience. (The Telegraph)

12/dic/2010

Regalo (3)

Questo bellissimo gagliardetto del Parma Calcio che alle ore 12:28 circa del 28 novembre 2010 Hernan "Valdanito" Crespo ha consegnato al nostro Capitano "Pupi" Javier Zanetti tra un po' arriverà a casa mia. 


E' un auto-regalo che vale triplo perché:
  1. è il terzo oggetto che da "El Tractor" passa al sottoscritto (dopo gli omologhi oggetti contro Genoa e Catania); 
  2. il cedente capitano avversario è persona stimabile;
  3. e particolarmente il fatto che:

Il gagliardetto potra' essere firmato con dedica da Zanetti
 al vincitore.

La qual cosa ha un valore inestimabile.

Saverio è felice perché sa già a chi finirà questa creatura artistica triangolare.

Anche le piastrelle di questa parete sono più mirabili di fronte a tanta beltà.

Il PD è diversamente berlusconiano



ieri il partito democratico ha organizzato un'oceanica manifestazione popolare "per lanciare l'alternativa e mandare a casa berlusconi"; ma per essere alternativa di governo dovrebbe comportarsi diversamente dallo stesso berlusconi, almeno sulle questioni morali. e non solo in questo caso, operando peggio. 


nei rimborsi elettorali che i partiti hanno deciso essi stessi di destinare a loro medesimi (!) per le elezioni politiche del 2008, il partito democratico supera il partito delle liberta', che a parole osteggia.


il pd di bersani in cinque anni - indipendentemente dalla durata di questa legislatura - prendera' 180 milioni di euro di rimborsi elettorali avendone spesi solo 18 (162 milioni di profitto). facendo peggio del pdl, che da qui al 2013 percepira' dallo stato, e quindi da noi cittadini, "solo" 206 milioni contro i 54 milioni di spesa accertata (152 milioni di rimborsi elettorali non effettivamente spesi).


il partito democratico batte quindi il partito delle liberta' 162 milioni a 152 milioni. i dettagli nella tabella sotto riportata.


Rimborsi elettorali per le elezioni politiche del 2008 (fonte)



Altre imprese del Partito Democratico:





11/dic/2010

Il PD e la Piazza Pulita

La politica italiana e le piazze della Repubblica sarebbero ancora più pulite se non fosse mai nato il Partito Democratico.

Manifestano all'aperto ma non si manifestano come opposizione politica.
Ecco voltate pagina, cominciando con lo scogliere il PD.

L'alternativa politica vincente con il QR code.

Assago s’illumina per il Santo Natale



Vabbè, a parte che le due fermate della metropolitana della linea verde saranno inaugurate al più nel 2011, ma i lavori sulla viabilità promessi per Assago dal Signor Sindaco Musella ancora debbono iniziare. E senza di essi l'arrivo della metro sarà più un problema che un'opportunità. Mentre il Signor Sindaco fa jogging, i casini sul traffico sono alle porte. Quindi l'ecomostro del D4 (il lotto dove sussistono UCI Cinemas, Leroy Merlin e Gigante per intenderci) sarà privo di quelle strutture sociali (scuole e università) inizialmente sbandierate. E allora che minchia c'è da immortalare per i posteri o da glorificare allo scopo di consegnarlo alla Storia?



img
Una stella 
chiamata Nulla
In occasione delle festività natalizie e dell’imminente inaugurazione della metropolitana, le strade del paese si sono accese di colori e forme. Sarà realizzato un video, anche musicale, che testimonierà tanta bellezza.


(mi-lorenteggio.com) Assago, 07 dicembre 2010 - Vie e piazze, edifici e rotonde, Chiese e scuole, si sono vestite a festa per gli assaghesi. Un anno da ricordare questo 2010 perché vede un sogno diventare realtà: arriva il prolungamento della metropolitana Famagosta-Assago.
“Mi sembrava un buon motivo per essere ancora più lieti in queste feste –commenta il sindaco Graziano Musella- con la mia amministrazione abbiamo voluto creare un clima festoso e accogliente che in questo periodo di Avvento possa portare con sé la speranza delle cose belle che fanno bene al cuore. Io sono felice per l’arrivo della metropolitana e queste luminarie vogliono essere una testimonianza di festa per i miei concittadini”.
Effettivamente le luminarie sono particolarmente belle e colorate con forme di diverso tipo: tris di palle con filare, fiocchi di neve, Pino polare, snowfall, filari a pioggia e a balconata, rami di ciliegio rosa e bianchi. All’inizio di ogni via si trova la scritta “Auguri” e sugli edifici si intravedono stelle comete. Un pupazzo di neve capeggia alla scuola elementare Matteotti e una stella azzurra siderale alla scuola media. Cigni illuminati e pupazzi di neve anche per la scuola materna e un gigante Orso bianco si trova all’asilo nido.
Nelle rotonde sono presenti fontane modulari, sfere rosa illuminate e lucine sui cespugli.
Altra novità di questo paesaggio luminoso sono la proiezione di immagini natalizie su alcuni edifici, compresa la Chiesa di piazza Risorgimento.
“Tanta bellezza doveva essere fermata nel tempo –continua il sindaco Musella- per questo motivo abbiamo chiesto ad alcuni operatori cinematografici di realizzare un breve video, che sarà poi installato sul nostro sito e che conserveremo nella storia di questo anno incredibilmente bello e fruttuoso”.

10/dic/2010

Di Pietro e i suoi deputati



Mi chiedo con quale criterio scientifico Antonio di Pietro abbia scelto i deputati del suo movimento politico "Italia dei Valori": dall'inizio della legislatura il numero di questo gruppo parlamentare alla Camera è sceso dai 29 deputati dell'inizio ai 20 di questi giorni (9 defezioni in due anni e mezzo non sono poche, a meno che i nomi dei candidati IdV non siano stati estratti casualmente dagli elenchi telefonici del Molise).


Uno degli ultimi deputati a lasciare l'IdV è stato Domenico Scilipoti: sul suo sito personale prima c'era un video in cui Totò interpretava Antonio la Trippa nel film "Gli Onorevoli" (1962); ora lo Scilipoti ha modificato il suo sito ma negli indici di Google c'è ancora traccia della vecchia versione; evidentemente gli pareva brutta la coesistenza tra il suo comportamento e quanto al Totò attore veniva richiesto, ovvero cambiare partito mosso dal famoso "Do ut des".



Preso dalla cache di Google.




09/dic/2010

Sessismo sederi e navi

sessismo
[ses-sì-ʃmo]
s.m.
Orientamento ideologico o semplice tendenza culturale che porta a discriminare un sesso rispetto all'altro, in genere decretando la superiorità di quello maschile, e a valutare le capacità intrinseche delle persone sulla base dei loro ruoli sessuali.
poppa
[póp-pa]
s.f.

MAR Estremità posteriore dello scafo di una nave e di ogni genere di natanti



Elegante analogia tra poppe e culi.

Enel Premia

L'ambiente è sacro per l'Enel

Da quando ho scoperto di essermi iscritto a questo fantastico programma di fidelizzazione dell'ENEL per accumulare ancora più punti prima di uscire di casa accendo tutte le luci dell'appartamento. E faccio andare sempre lavatrice e lavastoviglie vuote: in questo modo raccolgo ancora più punti e mi avvicino prima ai fantastici premi in palio. Tra l'altro EnelPremia è "il catalogo premi di chi ama l'ambiente". Nella foto qui sotto la centrale termoelettrica da 3600 MW di Montalto di Castro (Viterbo).

Questa centrale è verde dentro

Illuminazioni dadaiste a Buccinasco



L'amministrazione comunale di Buccinasco nel 2009 aveva rinunciato alle luminarie natalizie (destinando la spesa alla popolazione aquilana colpita dal terremoto). Quest'anno invece, visto che il governo Berlusconi ha deciso che i terremotati abruzzesi stanno meglio di prima, si è deciso di recuperare il tempo perduto. La Chiesetta di San Biagio è stata quindi ornata con lampioni surrealisti (vedi immagine), tra l'entusiasmo incontenibile dei cittadini buccinaschesi fieri di aver contribuito alla realizzazione di questa grandiosa opera d'arte.

Cascina Santa Marta


Nel comune di Zibido San Giacomo c'è una cascina con punto vendita in loco: frutta, verdura, riso, uova, formaggi, salami (più la carne da gennaio prossimo) e scatolame vario (ovviamente brandizzato Santa Marta) in questa cascina raggiungibile dalla statale dei Giovi all'altezza di Moirago oppure da Gudo Gambaredo (Buccinasco) tramite una strada tortuosa ma strettissima. 
Il negozio è suddiviso in due locali: nel primo ci sono i prodotti alimentari da boutique, roba buona confezionata dal prezzo impegnativo; nel secondo ci sono i prodotti freschi, la maggior parte dei quali sono a chilometri zero e quindi di elevata qualità (e relativo prezzo onesto). Yogurt, formaggi e salumi sono prodotti comunque da altre aziende agricole della zona. 
E' in vendita anche la birra del vicino monastero della Cascinazza prodotta e confezionata dagli stessi fratoni: il prezzo non è economico (9 euro è il prezzo della bottiglia da 75 cl meno cara) ma si tratta di birra artigianale con ricetta trappista.







Visualizzazione ingrandita della mappa

08/dic/2010

Rafa il suonato di Brema

Non ha schierato Materazzi
per precauzione:
con lui poteva finire 4 a 0 e
sarebbe stato antipatico.
Uno dei tanti giovani in
campo a Werder (classe '72)
Lo dicevo io che Astronautovic era forte.

Non è portando due portieri in panchina che si evita di subire gol.

"Hanno giocato tanti giovani per non rischiare nessuno e la cosa importante è che non ci siano stati infortunati. Materazzi non ha giocato per precauzione".





Ma anche andare in un posto dove ci sono 30° non sarà rischioso?

04/dic/2010

Meteo a Milano



(Questo post è fastidioso, inutile e dannoso; il risultato è stato raggiunto anche senza utilizzare termini afferenti al Partito Democratico)



03/dic/2010

Inter: fine della corsa


La prospettiva nobile e mobile del campionato interista.
Ecco Luca Paperazzi mentre il suo allenatore pensa ai tituli costituiti dalla Coda alla Vaccinara.
Biabiany non era la traduzione in francese di cassoeula (Biassoeuly?). 

I sughi di Giovanni Rana

G.R. produce le paste fresche migliori del mercato, ha inventato i fast-food con il suo faccione (low-cost di qualità) e da qualche mese produce pure anche sughi freschi di eccellenza, notevoli anche nel prezzo: solo € 1,49 a vasetto. All'ingegnoso Giovanni Rana dovrebbero dare perlomeno il Nobel, per qualcosa a scelta dei sovrani svedesi (tanto lui non farebbe comunque storie), altroché.


Milano in una sera di dicembre



Il centro di Milano dopo cena è diventato un non-luogo perché non offre alcuna attrattiva per milanesi o turisti. Se non ci fossero quelle due mega-librerie aperte fino alle 23, ci sarebbero ancora meno persone in giro alla sera: nelle città normali di sera la vita pullula e non latita.

Il Monumento all'Elettricità inutilmente utilizzata.

Un retaggio del passato, ovvero una vedovella per abbeverarsi...

La Galleria


02/dic/2010

Juve imbattibile in Europa


Il cammino europeo della Juventus di questa stagione è da record: nove partite e nessuna sconfitta. Solo un regolamento miope e persecutorio (e anche un po' le prodezze dell'immarcabile Artjoms Rudnevs, 4 gol in stagione - e in Europa - e tutti contro i bianconeri) elimina la gloriosa squadra torinese. La scorsa stagione l'Inter vinse la Champions League perdendo addirittura due partite mentre invece quest'anno la Juventus esce dall'Europa League senza aver perso una gara: mi attendo che Andrea Agnelli chieda vigorosamente questo titulo che furbescamente gli è stato scippato.


9/07/2010
Terzo turno di qualificazione
05/08/2010
Terzo turno di qualificazione
19/08/2010
Spareggi
26/08/2010
Spareggi
16/09/2010
Fase a gironi
30/09/2010
Fase a gironi
21/10/2010
Fase a gironi
04/11/2010
Fase a gironi
01/12/2010
Fase a gironi