mercoledì 13 gennaio 2010

Arco geodetico di Struve

Questa cagata è Patrimonio dell'Umanità (ovvero nella lista dei luoghi di interesse mondiale redatta dall'Unesco). C'è gggente che va a visitare i luoghi dove passano queste linee e questi triangoli immaginari. Hanno inventato un luogo turistico astratto.

L'arco geodetico di Struve è una catena di triangolazioni geodetiche che vanno da Hammerfest in Norvegia al Mar Nero, attraversando 10 nazioni e per una lunghezza complessiva di circa 2.820 chilometri.

Questa catena venne ideata e utilizzata dallo scienziato baltico-tedesco Friedrich Georg Wilhelm von Struve negli anni compresi fra il 1816 e il 1855 per determinare le esatte forme e dimensioni della Terra. All'epoca l'arco attraversava solamente due nazioni: la Svezia-Norvegia e l'Impero Russo. Nel 2005 la catena venne inclusa nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. (fonte)

Friedrich Georg Wilhelm von Struve Si occupò anche di geodesia proponendo e iniziando, dal 1816 al 1855, la triangolazione intorno all’arco di meridiano da Hammerfest in Norvegia al Mar Nero per 2820 km (Arco geodetico di Struve, inserito dall’UNESCO tra i Patrimoni dell’umanità. (fonte)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti NON vengono pubblicati subito.