22 maggio 2009

Studio Sport, la scaletta di domani.

Studio Sport, la scaletta di domani.
Zanetti ad un passo dal Milan. Il capitano interista avrebbe confidato ad amici che non ha nessuna intenzione di lasciare Milano, e che ci resterà al 100%. Viste le precarie situazioni dello spogliatoio dell'Inter (una vera e propria polveriera) questo non può che significare che l'argentino abbia in mente solo il Milan. Galliani nicchia, ma l'affare è praticamente chiuso. Moratti: "Vendo". Il patron dell'Inter avrebbe confidato ad amici che la Saras sta fallendo e che, da qui a poco, non avrà più la possibilità di gestire la società nerazzurra. Pronta una cordata capeggiata da Rosella Sensi ed Antonio Giraudo. Ibrahimovic al Piacenza, Mourinho in Grecia con Recoba. Inter allo sbando, Cambiasso fa outing ed annuncia al mondo la sua relazione con Paolillo.
Inter, un campionato di cartone. La classifica della serie A al netto dei colpi di mano, delle punizione e dei rigori a favore dell'Inter e dei gol di Ibrahimovic. Balotelli, un nero cattivo. Segna e non esulta, non passa il pallone ad Ibrahimovic, zittisce i tifosi avversari. Che stronzo. Vergogna. Milan, mercato. Presi Adebayor, Fabregas, Messi, Ashley Cole e Weah. Galliani: "Kakà resta". Megaofferta del Real per Kakà. Sul piatto 300 milioni di euro cash per il Milan, un contratto ventennale a 15 milioni all'anno per il calciatore ed una compilation di bestemmie. Ricky non ha nemmeno considerato l'offerta, ed è subito sceso dall'aereo per Madrid dopo una chiamata di Berlusconi. Fiaccolata sotto casa Iseckson Leite. Ancelotti al Chel..ma no, dai, chissenefrega. Ronaldinho pescato in un bordello, dove due nigeriani lo stavano stringendo in un affettuoso sandwich. Galliani: "Erano Seedorf e Ba, nella grande famiglia Milan ci si vuol bene e si sta insieme anche fuori dal campo". Berlusconi: "Sono stato frainteso". Juve, mercato. Presi tutti.

Ricetta per una frittata al microonde

INGREDIENTI (PER DUE PERSONE)
4 uova
50 gr di grana grattugiato
50 gr di formaggio a pasta mollte Prezzemolo (va bene anche quello surgelato)
Sale e pepe quanto basta Olio extra vergine di oliva
  • Sgusciare le uova e sbatterle con una forchetta aggiungendo formaggio, sale e pepe.
  • Versare il composto nel piatto e coprire con la campana, non prima di aver versato qualche goccia di olio sul fondo (per evitare che si attacchi).
  • Infornare e impostare il microonde a 800 W per 6 minuti.
  • Posizionare il piatto sulla griglia alta e cuocere con funzione grill per 1 minuto e mezzo.
  • Togliere dal forno e servire.
Ovviamente è necessario disporre di un piatto da microonde, una campana di plastica (da microonde anch'essa) e di una griglia alta. Gli ingredienti per la farcitura sono a scelta e alla fantasia del cuoco: qualunque verdura, in quantità ragionevole, è ben accetta.

Allora rivolete il comunismo!!

21 maggio 2009

Spot TV svedese SVT contro Berlusconi (2005)

TUTTI COMUNISTI IN SVEZIA.

Benedetto XVII°

Usura e credito al consumo

FONTI: Corriere della Sera di ieri 21/5/09 e ADUC (dati aggiornati al 31/3/09)

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL’USURA.

Applicazione dal 1° Gennaio fino al 31 Marzo 2006

Categorie di operazioni

Classi di importo in Euro

Tassi medi (su base annua)

Tassi usurari

Apertura di credito in conto Corrente (1) (**)

fino a 5.000

oltre 5.000

12,58

9,38

18,870

14,070

Anticipazioni, sconti commerciali, altri finanziamenti alle imprese effettuati dalle banche (2)

fino a 5.000

oltre 5.000

6,70

5,63

10.050

8,845

Factoring (3)

fino a 50.000

oltre 50.000

5,67

5,05

8,505

7,575

Crediti personali e altri finanziamenti alle famiglie effettuati dalle banche (4)

9,81

14,715

Anticipi, sconti commerciali, crediti personali e altri Finanziamenti effettuati dagli intermediari non bancari (5)

fino a 5.000

oltre 5.000

17,48

12,66

26,220

18,990

Prestiti contro cessione del quinto dello stipendio (6)

fino a 5.000

oltre 5.000

20,35

11,16

30,525

16,740

Leasing (7)

fino a 5.000

da 5.000 a 25'000

da 25.000 a 50'000

oltre a 50.000

11,82

8,29

7,06

5,24

17,730

12,435

10,590

7,860

Credito finalizzato all’acquisto rateale (8)

fino a 1.500

da 1.500 a 5'000

oltre 5.000

16,56

15,75

10,32

24,840

23,625

15,480

MUTUI(9)

4,97 (TF*) e 3,85 (TV*)

7,455 (TF*) e 5,775 (TV*)

* TF=tasso fisso TV=tasso variabile Avvertenza: -- Ai fini della determinazione degli interessi usurari ai sensi dell’Art. 2 della legge n. 108/1996, i tassi rilevati devono essere aumentati della metà.

(*) I tassi non comprendono la commissione di massimo scoperto che, nella media delle operazioni rilevate, si ragguaglia a 0,42 punti percentuali.

Legenda delle categorie di operazioni:

  1. Aperture di credito in conto corrente con e senza garanzie.
  2. Banche: finanziamenti per anticipi su crediti e documenti - sconto di portafoglio commerciale; altri finanziamenti a breve e a medio e lungo termine alle unità produttive private.
  3. Factoring: anticipi su crediti acquistati e su crediti futuri.
  4. Banche: crediti personali, a breve e a medio e lungo termine; altri finanziamenti alle famiglie di consumatori, a breve e a medio e lungo termine.
  5. Intermediari finanziari non bancari: finanziamenti per anticipi su crediti e documenti - sconto di portafoglio commerciale; crediti personali, a breve e a medio e lungo termine; altri finanziamenti a famiglie di consumatori e a unità produttive private, a breve e a medio e lungo termine.
  6. I tassi si riferiscono a finanziamenti erogati ai sensi del DPR n. 180 del 1950 o secondo schemi contrattuali ad esso assimilabili.
  7. Leasing con durata fino e oltre tre anni.
  8. Credito finalizzato all’acquisto rateale di beni di consumo.
  9. Mutui a tasso fisso e variabile con garanzia reale.

Fonte

20 maggio 2009

La maglietta UFFICIALE Zero Titoli

Ci si mette anche il sito UFFICIALE dell'FC Internazionale. Sul negozio on line della società infatti è in vendita a € 49 (+ € 10 per spese di spedizione) questa stupenda maglietta.
IO CAMPIONE TU ZERO TITOLI
http://store.inter.it/dettagli.asp?cat=968&id=I8009&ric=&sposta=

19 maggio 2009

La finta rissa

Per fare crescere il numero di telespettatori di una trasmissione televisiva ci sono numerose strategie; la più diffusa dovrebbe essere quella di effettuare comunicazione e pubblicità sulla base di contenuti di valore.
Le trasmissioni meno fortunate invece organizzano degli scandali in cui i partecipanti sono attori che recitano una parte. In questo caso Ambra Angiolini e Victoria Cabello fingono di litigare. Il problema di questa strategia è che se un prodotto TV è brutto, e quindi ha un'audience bassa, non è con una rissa artatamente creata che si attrae stabilmente pubblico.

18 maggio 2009

Contano gli stimoli

Lo dice il nuovo allenatore della Rub?entus, Ferrara Ciro. 
E ha ragione. Con questo campionato bianconero (colori tipici dei più onesti frequentatori delle patrie carceri) solo al bagno si può andare ad espletare i bisogni fisiologici legati all'andamento della squadra.
Peccato. Claudio Ranieri ci aveva fatto divertire TANTO.

Lattina

La bevanda consigliata ai campioni che non vogliono ingrassare il loro albo d'oro.

Miracolo a Milano

La stagione dei cugini bb?ilanisti era cominciata bene: all'ex Pallone d'Oro bollito Shevchenko, la dirigenza serotitulorossonera aveva deciso di affiancare anche Ronaldinho, che a completamento dell'ucraino oltre che essere un giocatore finito, era anche obeso. Un nobile messaggio di speranza per le persone sovrappeso, purtroppo disatteso dai risultati del campo. Entusiasmo a mille dei sapidi tifosi della terza squadra di Milano, che avevano fatto incetta di magliette misura XXXL con il numero 80 stampato, la cifra che indicava il peso che Ronaldinho avrebbe voluto raggiungere con il contributo scientifico del BB?ilan Lab (vendute 12 fantastilioni di esemplari, secondo l'ufficio stampa di Galliani). Anche la Gazzetta dello Sport volle immortalare il magico momento dell'acquisto dal Barcellona dell'ex centravanti sovrappeso. Con competenza tutta asservita alla creazione dell'illusione presso il popolo bilanista, la Rosea dedica poco spazio alla ricerca del sostituto di Lampard. Poi l'Inter comprò Muntari: risultati, Inter campione d'Italia e Milan costretto ai miracoli (qui ci avevano preso) per raggiungere la qualificazione alle coppe europee senza preliminari Lo stesso Barcellona ha avuto notevoli problemi nel sostituire sia il dentuto giocatore brasiliano che il portentoso terzino Zambrotta, ambebue ceduti a malincuore quest'estate al BB?ilan. I risultati hanno dato torto ai catalani infatti, con Obesinho e Pippotta avrebbero potuto vincere Liga, Coppa del Re ed arrivare in finale di Champions League, e invece si debbono accontentare.

Casacca ufficiale Milan 2009

I perdenti di successo

17 maggio 2009

Farmaci consigliati ai milanisti tristi

Mentre c'è la Milano che festeggia, c'è un'altra minoranza che forse non ha preso bene l'ennesimo scudetto nerazzurro interista; che quindi rosica e soffre. Ma io penso anche a loro e quindi suggerisco un paio di medicinali che leniscano i loro fastidiosi dolori psicosomatici. Il Maalox Plus per i problemi all'apparato digestivo e una crema lubrificante dedicata alla parte finale del loro intestino, ultimamente particolarmente sollecitata a causa di agenti esterni che ivi si insinuano con eccessiva regolarità.
Coadiuvante nell’iperacidità gastrica e nelle dispepsie da iperacidita anche in presenza di meteorismo. Trattamento sintomatico dei bruciori e dolori gastrici, esofagiti. Coadiuvante nella terapia dell’ulcera gastroduodenale.
Big Banana Flavour
Questo lubrificante contiene la stessa formula di ID glide  ma con l'aggiunta di un  piacevole sapore di  pesca. Non contiene  zucchero e quindi può  essere usato in tutta  sicurezza senza incorrere nel rischio di spiacevoli  infezioni.

Inter: Scudetto consecutivo numero 4

C'è molta gente che si deve vergognare, gente che da circa 30 mesi parla del campionato italiano con la testa annebbiata. Dimenticando chi è IL DOMINATORE (o LA DOMINATRICE) indiscusso/a dello sport del calcio in Italia. Facendo le polemiche tipiche di chi non riconosce la realtà, semplicemente perchè la rifiuta.
Sono i bb?lanisti che hanno continuato ad azionare la bocca per sparare stronzate in merito al discorso campionato (anche in questa stagione), loro che tifano una squadra di illusionisti con molti Palloni d'Oro ma senza gioco, e che senza un Favalli qualsiasi (che hanno ottenuto ravanando nella raccolta differenziata dei giocatori a fine carriera) non riescono neanche a pareggiare nel difficilissimo campo di Udine. 
Sono i rubbentini, che, più dei figli di Merdaset, non capiscono che senza l'asse Moggi-Meani non possono più vincere, rubando com'erano soliti fare.
E poi ci sono i plebei romanisti (illusi dalla Fortuna del campionato scorso) ancorati ai tre campionati vinti negli ultimi 100 anni. Per non parlare della Moggientina Viola e degli altri inutili partecipanti alla Serie A.
Nessuna società ha vinto quattro scudetti consecutivi. Massimo Moratti, dipinto dai mezzi di informazione disinformati di regime come un perdente, ha solo il Grande Torino degli Anni Quaranta quale squadra della Serie A più forte nella Storia dei campionati a girone unico. E il suo filotto non è ancora terminato.
Nei prossimi giorni gli SERO TITULI apriranno la bocca per sparare minchiate. Non avranno neanche bisogno di essere clienti della PROSTITUZIONE INTELLETTUALE per farlo. Perchè loro sono sia clienti che agenti del settore. Senza vergogna ma rosicando. In silenzio, almeno spero. 
Milan campione del periodo ipotetico: quale di questi 'se' descrivono meglio la stagione rossonera