12 mar 2009

Esilarante

C'era una volta il Milan dei sogni, ora una squadra da circo Togni (Fonte Curva bilanista) Questa la risposta di Galliani ai tifosi: "Noi come il circo Togni? A me piaceva" L'ad rossonero risponde alla contestazione inscenata dai supporters prima della gara con l'Atalanta con una battuta.

Pluricampioni del fair play e dell'onestà

Gli zeru titoli non hanno solo la B nel loro bel DNB.

24 gennaio 1990: altro che fair play

A Bergamo va in scena Atalanta-Milan, quarto di Coppa Italia. Nei minuti finali i rossoneri non restituiscono palla agli avversari e nella stessa azione pareggiano. E' bufera.
Il fair play che non c’è. Stadio Brumana di Bergamo, è mercoledì. Si gioca Atalanta-Milan, Coppa Italia, a gironi: ci si gioca l’accesso alle semifinali. Succede una cosa, e non è una bella cosa. Manca un minuto alla fine, l’Atalanta è in vantaggio per 1-0, gol di Bresciani nel finale del primo tempo. Se resta così, passa l’Atalanta. Il Milan di Arrigo Sacchi è virtualmente eliminato. Però succede qualcosa, succede che l’attaccante del Milan Borgonovo finisce a terra in area atalantina, l’azione continua, però Borgonovo è a terra dolorante che si lamenta, l’arbitro non se ne accorge e allora lo svedese Glenn Stromberg calcia il pallone in fallo laterale. Un bel gesto. Un gesto di fair play, proprio nel momento in cui Borgonovo si rialza da terra. Rimessa laterale per il Milan. Che si fa in questi casi? Si restituisce il pallone, di solito. Stavolta no. Rijkaard batte la rimessa, lanciando sulla fascia Massaro. Cross immediato, contatto in area tra Borgonovo e Barcella. L’arbitro Pezzella indica il dischetto del rigore. Quelli dell’Atalanta sono furiosi. Quelli del Milan fanno finta di niente. Sul dischetto ci va Franco Baresi. Ha davanti due scelte. Tira, segna. Finisce 1-1. Il Milan si qualifica, l’Atalanta ci resta di sasso, diciamo così.

11 mar 2009

Contro il Manciester (neanche quello primario, quello che si è unito dopo)

Vince il calcio all'italiana, ma abbiamo un allenatore portoghese e lo prendiamo in saccoccia.
Abbiamo pagato la doppia trasferta a Genova, questo non si sapeva.
Li abbiamo costretti alla difensiva, e non solo perchè hanno segnato l'1 a 0 subito.
I pali delle porte inglesi sono più larghi.
E' il modello inglese: i tornelli forgiano i bravi calciatori, aveva ragione la Melandri.
I minuti di recupero sono meno di sei solo quando siamo in svantaggio, è una vergogna.
Loro però avevano Arnold Evra in difesa, a saperlo noi si metteva qualcun'altro per la Giuria di Qualità.
Figo nel finale di oggi sembrava una citazione di Mihajlovic al posto di Figo a Villareal, ma sembrava.
Cruz in panchina tutta la gara per rispetto alla locale religione anglicana?

Shoot

Navigazione in incognito del browser Chrome di Google

Devo capire se quando scrivono questo pezzo sono ironici oppure no.
Sei passato alla navigazione in incognito. Le pagine aperte in questa finestra non vengono registrate nella cronologia di navigazione o di ricerca, e non lasciano traccia sul tuo computer, ad esempio sotto forma di cookie, una volta chiusa la finestra. Tuttavia, qualsiasi file scaricato o preferito creato verrà conservato.
La navigazione in incognito non influisce sul comportamento di altri utenti, server o software. Diffida di:
  • Siti web che raccolgono o condividono informazioni su di te
  • Provider di servizi Internet o datori di lavoro che registrano le pagine da te visitate
  • Software dannosi che registrano le sequenze di tasti da te utilizzate in cambio di smiley gratuiti
  • Agenti segreti
  • Persone che ti stanno alle spalle

Geni dello jogurt

Dei grandi. A pensare uno jogurt pere + camomilla, solo delle teste enormi possono arrivarci. Complimenti alla Latteria Vipiteno e a chi l'ha cogitato. Spesso parlo male delle aziende, ma non è questo il caso, anzi. COMPLIMENTI. Ad un prezzo giusto, offrono sul mercato un prodotto di assoluta eccellenza. Quasi al livello della Yomo, ma quello è l'optimum al mondo. Proprio un ottimo prodotto, da consigliare a tutti. Merito loro:
Redatto da Verificato da Approvato da
Freund Gabriele Wieser Walter Dr. Seidner Günther
Scheda Tecnica
Yogurt intero Sapori di Vipiteno - 2 x 125 g - Gusto pera e camomilla
Ingredienti in ordine decrescente:
  • yogurt intero con fermenti lattici vivi
  • preparato alla pera e camomilla (pere 6% sul totale)
  • sciroppo di glucosio-fruttosio
  • estratto di camomilla 0,1% sul totale
  • amido modificato
  • zucchero.
I dettagli QUA.

10 mar 2009

Philips lancia le lampadine a LED

Se sta cosa è vera e avrà costi ragionevoli, il mondo dell'illuminazione cambierà... e tendenzialmente in meglio.

Philips sta per lanciare le prime lampadine a LED per il mercato domestico. La prossima estate saranno disponibili le Master LED, una serie di lampadine da 7 Watt capaci di un'operatività 30 volte superiori rispetto alle versioni tradizionali – in pratica certificate per più di 45mila ore.

Si tratta di 10 modelli di dimensioni diverse con un flusso luminoso compreso tra i 150 e i 230 lumen, e una potenza luminosa equiparabile alle soluzioni da 35 Watt e superiori. In Germania ed in Olanda sono già disponibili alcuni modelli con prezzi a partire da 40 euro.

Materiale sportivo di Inter Roma

In vendita su Ebay pro Fondazione Pupi. http://shop.ebay.it/merchant/fondazione_pupi

09 mar 2009

Profumo di crisi

Alessandro Profumo intervenendo a Impresa ItaliaTraduzione
La riduzione dei prezzi delle materie prime, e dei tassi di interesse, portano tra i 3-4mila euro per famiglia italiana come reddito disponibile: quindi la benzina c’e’, ma anche a fronte di un maggior reddito disponibile, in assenza di fiducia non si consuma.Non c’è niente da fare, continuiamo a dirgli che sono ricchi ma questi stanno imparando a guardarsi in tasca, sò diventati spilorci. Sono preoccupato, io devo andare a sciare la prossima settimana.
Bisogna cercare di risolvere il tema dei precari che è fondamentale. Io ho 14 nipoti: una parte di loro ha un lavoro precario. Le mie sorelle dicono “per aiutare i nostri figli non cambiamo la macchina”.Se i plebei non tirano fuori il grano si blocca tutto e mi gioco la settimana bianca, diamoci da fare. Ma vi rendete conto? Che imbarazzo…quelle miserabili delle mie sorelle preferiscono comprare la pasta del discount invece di una Testarossa, ma che figura ci faccio con Montezemolo?
Dobbiamo – ha concluso – avere la capacità di capire come ristabilire fiducia per riattivare dei processi di spesa.Inventiamoci qualcosa per fotterli un’ultima volta, mettiamocela tutta, o Cortina o morte!

Il prete e il trans

Sarei curioso di sapere il titolo del convegno a cui questo prete statunitense parteciperà.

Roma, sacerdote americano sorpreso in auto con trans

ROMA - Sorpresa per le forze dell'ordine romane impegnate questa notte, come avviene ormai da settimane, in un servizio antiprostituzione. In un'auto parcheggiata in una zona isolata del quartiere Aurelio è stato sorpreso, identificato e multato un sacerdote americano di 35 anni in compagnia di una transessuale. Il religioso, a Roma da qualche giorno per partecipare a un convegno, è stato multato.

08 mar 2009

Memoria selettiva

I tristomanisti si ricordano del "tuffo" di Balotelli nel rigore interista contro di loro sette giorni fa, ma non del mani di Mexes nella propria area ieri (era nel finale del primo tempo ed il francese era già ammonito). I bilanisti dimenticano la fattispecie del gol di Seedorf dopo la spinta decisiva di Pippa Inzaghi proprio sette giorni dopo le loro proteste per il derby perso grazie al tocco involontario dell'Imperatore.
Bilanisti e tristomanisti vedete di ingurgitare più pesce, contiene fosforo e aiuta la memoria.