07 mar 2009

Genoa - Inter 0 a 2

(sottotitolo sero tituli)
Come abbiamo fatto a pareggiare la gara d'andata con questi peones?
Partita senza interventi importanti per un inoperoso Julio Cesar, che effettua l'unica parata difficoltosa su un retropassaggio a 95 km/h di Maicon.
Grande personalità di Balotelli che ha segnato in quella stessa porta dove mercoledì scorso ha lasciato gli zebedei: gol non regolare perchè la palla non deve solo superare la linea di demarcazione della porta ma gonfiare la rete in maniera inequivocabile.
Irregolare anche il primo gol: Ibrahimovic ha tirato troppo forte.
Il paragone tra Davide Santon e Paolo Maldini è riduttivo: il difensore bilanista ha esordito a 17 anni in Serie A perchè raccomandato dal padre Cesare.
Contro il Manchester abbiamo solo 4 difensori centrali infortunati, ma non Rivas, questo è il problema.
Consiglio ai manchesterunitediani che affronteremo mercoledì di non fare innervosire Sulley Alì Muntari.
Nel pomeriggio la Roma ha pareggiato in casa 1 a 1 contro l'Udinese con l'espulsione decisiva di De Rossi: colpa del rigore regalato a Balotelli domenica scorsa e della sua esultanza polemica contro i tifosi romanisti che insultavano la sua pigmentazione.

Cofano su Ebay

Sono in asta su Ebay per il cofano posteriore di una BMW... Dopo aver comprato sul sito d'aste un telecomando per la televisione, una rarissima copia di un Asterix, il gagliardetto di Zanetti e una scarpiera, il mio account di Ebay potrebbe ulteriormente nobilitarsi. Non è mica da tutti farsi arrivare in portineria il cofano di un'automobile.

05 mar 2009

Milan derubato dagli arbitri? Bella battuta

E' stato pubblicato uno studio dell'Osservatorio sugli errori arbitrali in cui si dice che il BB?ilan DOVREBBE avere cinque punti in più per le ingiustizie perpetrate ai suoi danni nelle giornate di campionato disputate fino ad ora. Non so come sia stata elaborata la nuova classifica, ma dall'analisi di circa una decina di partite rubrossonere risulta che il BB?ilan in questa stagione abbia "rubato" LUI almeno 15 punti (vedi dettaglio sotto riportato); se veramente dovesse avere tutti questi punti in più in classifica, significa che sarebbe dovuto essere almeno a punteggio pieno (vittoria in tutte le altre partite). Forse nella speciale classifica di questo Osservatorio hanno conteggiato 7 punti per ogni rara vittoria onesta del BB?ilan...

1 - MILAN INTER: KAKA IN FUORIGIOCO (MILLIMETRICO)

2 - MILAN SIENA: RIGORE INESISTENTE SULL'1 A 1

3 - MILAN SAMP: RIGORE INESISTENTE ED ESPULSIONE SULLO 0 A 0

4 - MILAN SAMP: GOL DEL 3 A 0 DI INZAGHI IN FUORIGIOCO

5 - MILAN CHIEVO: RIGORE INESISTENTE E 1 A 0

6 - MILAN CATANIA: RIGORE NON DATO AL CATANIA SULL 1 A 0

7 - MILAN NAPOLI: RIGORE DATO AL MILAN INESISTENTE SULLO 0 A 0

8 - LAZIO MILAN: PRIMO GOL DEL MILAN IN FUORIGIOCO

9 - MILAN CAGLIARI: GOL DEL MILAN IRREGOLARE

Facebook cancella gli account di chi denuncia la mafia?

Pare strano che gli amministratori di sistema di Facebook (sei milioni di registrati solo in Italia) si preoccupino di cancellare le utenze di alcuni giornalisti che utilizzano FB con coscienza critica. Strano ma vero... Forse chi utilizza questo sito in modo meno banale delle linee di principio è scomodo. Due casi negli ultimi due giorni. http://zambardino.blogautore.repubblica.it/2009/03/04/il-giornalista-denuncia-la-mafia-su-facebook-e-la-sua-pagina-scompare/ http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2009/03/03/cercasi-michelino-disperatamente/

Sartori IDOLO

Il politologo Giovanni Sartori si fidanza con una giovane artista. IDOLO. http://www.corriere.it/cronache/09_marzo_05/sartori_innamorato_prignano_56a2190c-096c-11de-84bf-00144f02aabc.shtml

04 mar 2009

Crisi Inter

Samp 0 Inter 0 (finale primo tempo)

Io mi fido, anche se sulla Gazzetta (un giornale di regime) c'è scritto che siamo sotto di tre gol a zero. Saranno stati distratti dal calcio internazionale champagne dei cugini.
Novità UEFA sul tifo razzista, che però non sarebbero state applicabili per Inter-Roma in quanto Balotelli si è comportato male.

Calcio, Uefa: Cori razzisti? Stop a partite

L’Uefa chiederà agli arbitri di sospendere le partite (almeno quelle sotto l’egida della confederazione calcistica europea) in caso di cori razzisti.

Lo ha detto il direttore della comunicazione dell’ente William Gaillard. “Siamo coscienti del fatto che il razzismo dagli stadi non può certo sparire in una notte — ha detto Gaillard — e crediamo che per stroncare questo fenomeno ci vogliano misure drastiche. Fermare le partite è una di queste, e provocherebbe anche una penalizzazione per la squadra il cui pubblico si rende responsabile di certi comportamenti: infatti verrebbe data la sconfitta a tavolino per 3-0”. (04/03/2009) (Ansa)

Il Milan vince in Qatar
In gol Pato e Antonini

Dopo un paio di occasioni fallite dall'Al Sadd, i rossoneri passano al 27' con una rete del brasiliano su assist di Shevchenko. Al 37' pareggia Golam, ma il difensore pochi minuti dopo riporta in vantaggio la squadra di Ancelotti. Nella ripresa annullato un gol a Inzaghi per fuorigioco

03 mar 2009

Zoro più nero di Balotelli?

Correva l'anno 2005 e si giocava Messina-Inter; il difensore ivoriano del Messina Marc Zoro, insultato più volte con dei "buuu" da alcuni tifosi interisti PIRLA, reagiva così:
Poi, però, non ce l' ha fatta più a trattenersi. Marc Zoro, 22 anni tra un mese, nazionale della Costa d' Avorio e difensore del Messina, ha preso il pallone e si è diretto verso il quarto uomo: «Io non voglio più giocare, lei deve sospendere la partita per impedire questa vergogna». Marc fa persino fatica a ripetere le parole che ha sentito dalla curva dei tifosi dell' Inter. Parla solo di quei "buuu" che gli trapanavano le orecchie fin dal riscaldamento. «Mi sono saltati i nervi e mi dispiace», quasi si scusa in sala stampa. (fonte Repubblica)
Giustamente non solo il mondo dello sport si è mosso in difesa di Zoro e dell'ignobile comportamento di questi frequentatori dello stadio.
Tre anni e mezzo dopo è Mario Balotelli a subire lo stesso trattamento da parte dei tifosi romanisti in trasferta a Milano. Spalletti, allenatore dei giallorossi, reagisce così:
SPALLETTI: "Balotelli non si prendono in giro i tifosi avversari"
Dopo il rigore realizzato Mario Balotelli ha zittito i tifosi della Roma collocati proprio nella curva dietro la porta difesa da Doni. E Spalletti ai microfoni di Roma Channel al termine della partita ne ha avuto anche per il giovane talento interista. "Non si prendono in giro i tifosi. Io vorrei tanto che un mio giocatore che va sotto la curva ad irridere i tifosi avversari, venisse espulso..."
Punto 1: gli insulti RAZZISTI ci sono stati, e proprio contro Mario Balotelli:

Spalletti, stop per un turno Razzismo, multa alla Roma

Il tecnico della Roma è stato squalificato dal giudice sportivo per avere criticato l'operato dell'arbitro dopo il 3-3 con l'Inter. Ammenda di 8mila euro alla società per gli insulti razzisti a Balotelli. Tre giornate ad Ariatti del Lecce

MILANO, 3 marzo 2009 - I veleni del campionato costano caro a Luciano Spalletti che è stato squalificato per una giornata dal giudice sportivo Gianpaolo Tosel. Motivo? Le critiche all'operato arbitrale dopo Inter-Roma, terminata 3-3. Spalletti è stato fermato, si legge nella motivazione, "per avere, al termine della gara, rivolgendosi al quarto ufficiale, contestato l'operato arbitrale con un'espressione insultante e provocatoria".
RAZZISMO - Il giudice sportivo ha inoltre inflitto un'ammenda di ottomila euro alla Roma per insulti all'indirizzo di Balotelli. "I sostenitori giallorossi - secondo quanto si legge nella motivazione - in due occasioni nel corso del secondo tempo della gara con l'Inter hanno intonato cori costituenti espressione di discriminazione razziale nei confronti di un calciatore della squadra avversaria". (Gazzetta)
Punto 2: forse è Spalletti che ha insultato degli altri e non Balotelli.
Punto 3: Zoro è più nero di Balotelli e quindi gli insulti verso di lui valgono di più? Gli insulti razzisti verso i neri cittadini italiani valgono di meno di quelli verso i neri cittadini stranieri?
Punto 4: Balotelli doveva ringraziarli i romanisti che lo insultavano?

Grazie CODACONS

Se n'è già parlato (anche qui) ma certi problemi sembrano riguardare sempre gli stessi attori: si parla dell'amica NESTLE'. Ecco un pezzo sintetico che spiega per sommi capi cosa fa questa multinazionale: QUI. ---------------------------------------------------------- Riscontrata presenza di componente chimico utilizzato nella fabbricazione di imballaggi

Latte contaminato, prima condanna in Italia per Nestlè e Tetra Pak

Vittoria del Codacons sul caso del latte 'Mio' sequestrato nel 2005: ordinato il risarcimento del danno. Il segretario nazionale dell'associazione: ''Sentenza che farà giurisprudenza in una controversia che appariva persa in partenza'' http://www.adnkronos.com/IGN/Cronaca/?id=3.0.3060873872 ...........................................................................................................

Il sito delle Poste...

E non è phishing. Un RAV, ovvero un bollettino postale, da € 66 pagato sul sito di Poste Italiane costa € 2,13, ovvero i costi della transazione sono il 3,2% dell'importo da corrispondere. Pirla io a pagarlo su questo sito, ma era un po' che mi ballava in giro e detto bollettino l'ho pagato un giorno dopo la data di scadenza. Mi consola il fatto che il comune di Assago mi fa pagare solo € 66 di tassa rifiuti, ovvero meno di un terzo di quanto si paga in qualsiasi altro comune italiano... Importo: Euro 66,00 Commissioni: Euro 2,00 Spese accessorie: Euro 0,13 A favore di: EQUITALIA ESATRI SPA PROV.MI-RAV-AG ENTE RISCOSSIONE N. Conto Corrente Postale del Beneficiario: 13826276

StraordiMario

Dai Mario mangiati Motta. ("Spalletti ci vediamo domani dal parrucchiere")

02 mar 2009

Bucaneve

Patate Croccanti Al Rosmarino

Il forno a microonde ancora impazza, ma, a mia parziale scusante, devo recuperare quasi 10 anni di ostracismo (della Bomba) verso questa tecnologia...
Ho preso due patate grandi, le ho tagliate a dadini e le ho messe a bagno in acqua e sale. Scolate e asciugate e messe sul piatto crisp, precedentemente unto, le ho salate poco (già c'era il sale nell'acqua) e cosparse di rosmarino.
Ho girato bene e le ho messe nel forno: 7 min 750W micro+grill girare 10 min 750W micro+grill girare 4 min 750W micro+ grill 3 min 750W solo grill

01 mar 2009

Falso allarme

Volevo scusarmi con i cittadini di Assago per i rumori occorsi mezz'ora fa nel parcheggio di via Matteotti quasi di fronte all'edicola: quei rumori non erano tuoni da temporale o grugniti di un gruppo di cinghiali in guerra fra loro, ma solo la manifestazione pubblica (non reprimibile) della mia digestione dopo una Heineken in lattina susseguente ad un sano kebab post Inter-Roma. Se sono riuscito a digerire il gol del pareggio di un ex giocatore come Crespo (un'Arma Letale anche in pensione) su assist di Nasone Figo, allora ho diritto anche ad un sano kebab (completo) alle 23.15, metabolizzandolo pure.

Sbalorditivo Mascara

"E' un gol incredibile, farà il giro del mondo".  INCREDIBILE. Il terzo gol del Catania a Palermo.

Gomitate involontarie: Bargnani come Santroni

La giornata del 28 febbraio 2009 del mondo della pallacanestro internazionale è dominata da due gomitate involontarie; la prima occorre nella palestra milanese della Forza e Coraggio dove Ivan Ramiro Santroni dopo 2 secondi di gioco del primo tempo abbatte uno dei due arbitri nel tentativo di impossessarsi della prima palla a due della gara. L'arbitro siciliano accusa il colpo, ma le cure del massaggiatore della squadra di casa ridanno vigore al giudice di gara e qualche minuto di ghiaccio secco restituiscono forma ed efficienza fisica alla giacchetta nera. La stretta di mano tra l'atleta pescarese e il primo arbitro sancisce l'assoluta natura fortuita dello scontro. L'Ebro Basket poi chiuderà la gara a +18 sul Coelsanus Varese riprendendo la sua gloriosa marcia verso i play-off interrotta bruscamente mercoledì scorso con la sconfitta a Cantù. A referto 13 punti per il succitato "Mago" Santroni (con 11 rimbalzi), 12 per il play Riva (33 minuti di gioco per lui),  11 per Zanlucchi (valutazione 14), Gorno 9 (l'uomo delle triple), "Teone" Rizzoli 7, "Elle" Solaini e "Pobby" Pobbiati 6, Maura 2; solo pochi minuti di gioco per l'ex-"americano" Soresina e l'eterno sempre grandissimo Migliavacca
Per parlare anche del basket minore, un cenno anche a quanto successo nella notte a Nuova York:
http://www.gazzetta.it/Sport_Vari/Basket/Usa/Primo_Piano/2009/03/01/miaminewyork.shtml

Ricettario LG - forni a microonde

28 feb 2009

Il vice capitano

Ivan Ramiro Cordoba e il tratto di bontà comune con il suo capitano Javier Zanetti.

27 feb 2009

Non ho parole

DENUNCIA PER OMICIDIO VOLONTARIO

Comunicato Stampa N. 71

L’Associazione nazionale Comitato Verità e Vita ha seguito con attenzione lo svolgersi degli eventi conclusosi il nove febbraio scorso con la morte di Eluana Englaro.

Dopo la tristissima conclusione, che ha determinato amarezza, sconcerto e contrasti nella coscienza sociale, nella classe medica e paramedica e nella pubblica opinione, l’Associazione ha ritenuto doveroso e opportuno, al di fuori di ogni intento polemico e autoreferenziale, fare appello alla Giustizia penale, principale strumento istituzionale di tutela dei diritti inviolabili dell’uomo riconosciuti dalla Costituzione della Repubblica.

La Presidenza del Comitato Verità e Vita, in nome proprio e dell’Associazione tutta, ha pertanto presentato al procuratore della Repubblica di Udine un esposto che, sulla base di ponderate argomentazioni, si conclude con una denuncia per omicidio volontario.

L’Associazione auspica che la Giustizia possa esprimersi con la necessaria serenità e consapevolezza, secondo la lettera e lo spirito della Costituzione e della legislazione vigente.

Chi eventualmente volesse maggiori informazioni sulla nostra azione può rivolgersi alla segreteria via email: veritaevita@yahoo.it http://www.comitatoveritaevita.it/pub/comunicati_read.php?read=180

26 feb 2009

Ingiustizia Milan - Werder Brema

Regolamento del cazzo: i gol segnati in trasferta valgono il doppio, ma da quando?
Se vinci 2 a 0 nel primo tempo la partita va' assegnata a chi è sopra di due gol.
Non bastano neanche più i gol segnati in casa con rigori inventati.
Come cazzo ha fatto l'Inter a vincere 3 (tre) edizioni di una coppa così difficile?
Tutta colpa del gol di mano di Adriano nell'ultimo derby: da allora, Favalli non gioca più sereno.
Dida: "Pensavo di aver sentito un petardo"; il trauma infinito di un portiere violentato nella sua professionalità da alcuni elementi deviati del Carnevale di Cento (peraltro gemellato con quello di Rio).
Nedved si ritira dal calcio giocato e firma un triennale con il B?ilan.
Ottavi di finale centrati in Coppa Italia, ottavi di finale centrati anche in Coppa Uefa: manca solo l'ottavo posto in campionato e gli obiettivi sono stati centrati tutti.
Il Werder Brema è forte: è proprio per questo che è stato eliminato dai greci del Panathinaikos nella fase a gironi della Champions League ed è all'undicesimo posto della Bundesliga.
Allo studio una versione della Coppa UEFA per le vecchie glorie: Pro Vercelli, Casale e AC Milan in prima fila, ma Raimondo Vianello declina l'invito di Galliani: tensione in Mediaset.

Diritto di sciopero

Per preservare i diritti degli utenti e ristabilire finalmente una corretta dialettica con i sindacati, il Governo ha varato una riforma del diritto di sciopero. Ecco le principali forme permesse.
  1. SCIOPERO RESIDUALE Lo sciopero riguarda i trasporti ed è consentito quando tutti gli utenti sono già andati a dormire, così non se ne accorge nessuno.
  2. SCIOPERO PARZIALE Lo sciopero parziale, come dice il nome, è a metà: il lavoratore sciopera per mezza giornata. Se lavora dalle 8 alle 17, può scioperare dalle 17 alle 8 del mattino successivo. Se lavora dalle 22 alle 5, sciopererà dalle 5 alle 10 di sera del giorno successivo. Eccetera.
  3. SCIOPERO GENERALE Lo sciopero generale funziona così: se scioperi, arriva un generale, e con lui le camionette dell’esercito.
  4. PD SCIOPERO Lo sciopero Pd può essere proclamato solo qualora tutti i leader del Pd si dicano d’accordo sull’ipotesi di scioperare. Questo lo rende pressoché impossibile.
  5. SCIOPERO VIRTUALE Lo sciopero virtuale consiste nel non prendere lo stipendio andando comunque a lavorare e proclamando che si è in sciopero. E quella che fa più ridere di tutte. Ma è vera.

25 feb 2009

L'orata al microonde

Settimana scorsa io e la Bomba abbiamo acquistato un forno a microonde, dall'immagine sottostante sembra che abbiamo preso un prodotto brutto, ma non è vero. O almeno non fa cacare come sembra.
Comunque mi si è aperta una frontiera nella gastronomia... soprattutto perché era quasi 10 anni che non ne possedevo uno, più o meno da quando sono insieme alla Bomba (è desumibile un collegamento tra causa ed effetto).
E ironia della sorte, stasera mi sono cucinato in 12 minuti e con ottimi risultati una bella orata in codesto marchingegno (che, ironia della sorte, mi sono mangiato solo io, essendo la Bomba allergica alle speci ittiche). Un buon mangiare e in poco tempo. Alò.
Questa è stata la ricetta, pedissequamente seguita:
Orata in salsa citronette
  • Pulire l’orata.
  • Adagiare l’orata intera sul piatto crispy e coprire con un filo d’olio.
  • Coprire con la campana.
  • Impostare le microonde a 800 W per 12 minuti.
  • A circa metà cottura tirar fuori lo Steam Chef e girare l’orata.
  • Ricoprire con la campana, infornare nuovamente e riprendere la cottura premendo avvio.
  • Posizionare l’orata
Ingredienti per 2 persone
200 gr orata
Salsa citronette:
3 cucchiai d’olio
1 cucchiaio di vino bianco
1 cucchiaio di succo di limone
Sale
Pepe
Prezzemolo q.b.
(Ho di fatto copia/incollato la ricetta dal pdf della LG scaricabile dal sito perchè questi barboni non accludono al prodotto un ricettario, ma se ciò costa di meno all'acquirente del forno, credo che alla fine, abbiano ragione loro).

Togliatti NO, Almirante SI

Nel maggio 2008 il Comune di Firenze ha ricevuto da un suo componente (del Consiglio, suppongo) la proposta di modificare il nome di una via intitolata a Palmiro Togliatti e contestualmente di dedicarne un'altra alla memoria di Giorgio Almirante.
Posto che il comune fiorentino sia governato da una maggioranza del Partito Democratico (e quindi di pseudo-sinistra, ovvero di centro-destra), e quindi mi aspetto che la proposta non venga accolta, ma chi è stato G.A.? Intanto un personaggio di cui il suo erede politico, o meglio l'uomo che è stato segretario del partito fondato da G.A. dice di lui:
Almirante, Fini prende le distanze "Da lui frasi razziste vergognose" (repubblica)
ma sopratutto segretario di redazione della rivista "La difesa della razza", autore di queste parole:
E' meglio parlare di razzismo integrale, nel quale, come in ogni creazione di Mussolini, teoria e pratica si armonizzano in una chiara e realistica visione dell'umanita'. Si parte dal fatto biologico fondamentale - esistenza della razza italiana - e si giunge al gigantesco fatto politico: esistenza e potenziamento dell'Impero italiano. Ecco un circolo, ma non vizioso; e in esso rientra, come necessario tramite tra scienza e politica, la cultura, la nostra cultura.
Questo consigliere propone la modifica della denominazione di via Togliatti perché egli:
Quando i partigiani titini erano alle porte di Trieste, firmò un manifesto fatto affiggere nel capoluogo giuliano: "Lavoratori di Trieste, il vostro dovere è accogliere le truppe di Tito come liberatrici e di collaborare con loro nel modo più assoluto". aiutando così lo svolgimento della drammatica pagina di storia italiana delle Foibe.
Invece Giorgio Almirante è riabilitabile perché:

RICORDATO che il 22 maggio 1988 morì a Roma, Giorgio Almirante, uomo politico italiano che contribuì nel dopoguerra alla stabilizzazione delle istituzioni democratiche, traghettando nel confronto politico istituzionale sensibilità altrimenti lontane dal rispetto delle Istituzioni e del confronto democratico;

CONSIDERATO che immediatamente dopo la sua morte la presidente della Camera dei deputati Nilde Jotti e il leader comunista Giancarlo Pajetta si recarono alla camera ardente a rendere omaggio alla salma di Almirante, riconoscendone il valore istituzionale e politico nonostante le idee profondamente diverse. Come d'altronde lo stesso Almirante nel 1984 si era recato a rendere omaggio alla salma di Enrico Berlinguer a Botteghe Oscure;

24 feb 2009

"Forse pensa che gli altri siano dei pirla"

Un anno fa avevamo Mancini, ora abbiamo Mourinho. Ovvero prima il ruolo dell'allenatore era vacante. «Ancelotti è un grande allenatore, gioca anche lui con le parole e le emozioni. E forse pensa che gli altri siano dei pirla» «Quando lui non parla di come ha vinto l'ultimo derby, con Kakà in posizione di fuorigioco, dimostra chiaramente questo. Se Allegri avesse la bocca grande come me e come Carlo... dovremmo parlare di un gol del Milan, di Inzaghi che come Adriano deve finire con tre giornate di squalifica, dovremmo parlare di tante cose...». «Ambrosini meritava il rosso contro di noi e questo dimostra che Carlo, come me, è un allenatore fortunato».

Proverbi milanesi

Senza nome

23 feb 2009

Umorismo sui lager

«Un kapò all'interno di un campo di concentramento dice ai prigionieri che ha una notizia buona e un'altra meno buona. Quello dice: "metà" di voi sarà trasferita in un altro campo". E tutti contenti ad applaudire...».
«La notizia meno buona è che la parte di voi che sarà trasferita è quella che va da qui in giù...», indicando la parte del corpo dalla cintola ai piedi.

Bagarinaggio sui biglietti aerei...

Per San Patrizio di quest'anno ho preso, circa un mese e mezzo fa, due biglietti A/R da Milano a Dublino con AirLingus: spesa circa € 220 (TUTTO COMPRESO), quindi cento euro abbondanti a testa.
In questo momento un solo biglietto per gli stessi giorni e con la stessa compagnia aerea costa circa € 500 (alla cifra pubblicata nell'immagine sottostante mancano i costi della gestione dell'acquisto tramite Visa NON-Electron e i costi di un bagaglio da imbarcare al check-in).
Considerando che il cambio del nominativo del viaggiatore costa € 100, se prendevo 10 biglietti intestati a Tizio, Caio e Sempronio e poi li rivendevo a € 300 (su EBay) guadagnavo € 100 euro secchi io e ne facevo risparmiare € 200 al quello che me lo comprava. Che mi ringraziava anche...

22 feb 2009

In nome della Libertà

Leggete il resoconto della pagina linkata sotto, di uno che è stato espulso dal Grande Fratello perchè girava nudo per casa e perchè aveva minacciato di defecare in giardino e nei letti degli altri concorrenti. Ma uno così è il vincitore morale della trasmissione. IDOLO
http://www.davidemaggio.it/archives/4289/benvenuti-nel-grande-bordello-paolo-completamente-nudo-e-delirante-in-casa-in-nome-della-liberta/

La fine dell'opposizione progressista in Italia

La banda Fassino, Veltroni, Prodi, Occhetto e Rutelli era già riuscita ad eliminare le forze politiche di opposizione dallo Stato Italiano (compresi loro stessi). 
Era stato difficile, nel corso degli anni, cercare di eliminare la forza comunista numericamente più forte d'Europa. Ma ce l'avevano fatta. Con forza e abnegazione, riuscendo nell'intento laddove oltre quarant'anni di CIA e relativa strategia (della tensione) non erano riusciti a fare. 
Ma ce l'hanno fatta, e questo va ad onore dei quadri dirigenti del Partito Democratico. Ce l'hanno fatta a costruire un partito dove cattolici e progressisti sedessero fianco a fianco, con la sicurezza che sulle questioni cruciali già dentro il partito non si sarebbe riusciti a decidere una favazza. E infatti, oltre ad essere riusciti ad escludere le pseudo-sinistre più radicali dalla rappresentanza parlamentare, ora hanno eletto il signor Nessuno quale segretario politico. Volevano stravincere. Sono riusciti anche a creare il terreno di coltura percui anche un Di Pietro poteva essere il loro inutile (ma coreografico) backup.
Non volevano solo far vincere Berlusconi, volevano farlo stravincere. E infatti ora hanno messo il tutto a capo di tal Franceschini. Complimenti. Non faceva meno danni eleggere l'altro Franceschini, che magari non sapeva niente di politica, ma almeno lasciava nei sinceri elettori di sinistra l'illusione di un possibile cambiamento?

21 feb 2009

Non è mai un errore

Da Adriano e (quasi) all'arbitro di domenica. E comunque questo Raffaele Riefoli è un grande, a suo modo. Non sbaglia un colpo.
Ascolto troppo RDS. E anche Anna Pettinelli ha le sue responsabilità.
1984 - Self control 1984 - Change your mind 1985 - I don't want to lose you 1986 - Hard 1987 - London town 1987 - Gente di mare (con Umberto Tozzi) 1988 - Inevitabile follia 1988 - Svegliarsi un anno fa 1989 - Cosa resterà degli anni '80 1989 - Ti pretendo (anche in remix) 1989 - La battaglia del sesso (originariamente intitolata "Batracomiomachia") 1991 - Interminatamente 1991 - Oggi un Dio non ho 1991 - Siamo soli nell'immenso vuoto che c'è (anche in remix) 1991 - Senza respiro 1993 - Il battito animale (cd promo) 1993 - Due (remix) 1993 - Stai con me 1995 - Sei la più bella del mondo (cd promo) 1995 - Sei la più bella del mondo 1995 - Sei la più bella del mondo (Fargetta remix) 1995 - Il suono c'è (remix) 1995 - Dentro ai tuoi occhi 1995 - Io e te (promo) 1996 - Prima che sia giorno 1996 - Un grande salto 1998 - Vita, strorie e pensieri di un alieno (promo) 1998 - Vita, strorie e pensieri di un alieno (strumentale) 1999 - La danza della pioggia (promo) 1999 - Little girl 2001 - Il suono dell'attesa... 2001 - Infinito (promo) 2001 - Infinito (strumentale) 2001 - Infinito (remix) 2001 - Via (promo) 2001 - Via 2002 - Nei silenzi 2002 - Oasi (remix) 2004 - In tutti i miei giorni 2004 - Superstiti 2005 - Aria da niente 2006 - Dimentica 2006 - Passeggeri distratti 2006 - Il nodo 2007 - Salta più alto 2007 - Nati ieri 2008 - Ossigeno 2008 - Non è mai un errore

20 feb 2009

Chiesa Cattolica e Conferenza Episcopale Italiana

Che la Chiesa buttasse i soldi dell'otto per mille c'erano fondati elementi (
VEDI), che li usasse anche per spedire delle lettere (con lo scopo di cercare soldi) pure a gente che non è mai entrata in Chiesa o che NON ha mai avuto contatti con loro è una novità. Una domanda interessante: da dove hanno preso il mio nominativo? Da quale particolare hanno carpito che potevo essere un potenziale donatore di soldi alla Chiesa Cattolica? Piuttosto che dargli i miei soldi, faccio un abbonamento al BB?ilan.

L'ora di religione

Così imparano a frequentare l'ora di religione...

a Bra, in provincia di Cuneo. denunciato per lesioni e omissione di soccorso

Investe ex allievi nel cortile della scuola

L'insegnante di religione avrebbe volontariamente colpito i due ragazzi: uno è ferito alle gambe, l'altro solo contuso

Corriere