mercoledì 21 ottobre 2009

Mentalità

Ridimensionato da un mercato gestito da incompetenti e mascherato da economisti tirchi, distrutto da un inizio stagione imbarazzante, penalizzato da un portiere indegno di questo ruolo (titolare solo per massime sfortune) e limitato da un arbitraggio persecutorio, questo Milan mantiene ed eleva una (la sua) mentalità vincente in Europa. Cosa che alla corazzata Inter sfugge, e che permane nel non voler abbracciare. Complimenti ai cugggggini. Non sono così disonesto intellettualmente dal negare il prodigio di certi dati di fatto.
Massimo rispetto a chi viola il Bernabeu, in queste condizioni.
Questo post si cancellerà nel giro di poche ore. E lo scrittore ne negherà strenuamente la sua esistenza.

1 commento:

  1. O lo cancelli entro 30 secondi, oppure la nostra storia è finita.

    Firmato:
    un anonimo mugnaio altamurano

    RispondiElimina

I commenti NON vengono pubblicati subito.