07 giu 2008

Slaidsciò

EBRO IN C1

Dopo la splendida prestazione tra le mura casalinghe della Forza e Coraggio (prova maiuscola del duo Solaini-Santroni, ma un grande apporto viene anche da tutta la panchina bianco-verde) i ragazzi di coach Contardi si ripetono in quel di Gallarate. Partita che inizia in salita per un Ebro poco aggressiva in difesa e troppo disorientata in attacco. "Pensavamo ancora alla partita di sabato - dirà il coach a fine partita - e ci siamo scordati che noi non siamo una squadra da 91 punti a partita, dovevamo difendere." L'orgoglio milanese però si risveglia nel secondo tempo: sotto di 18pt, i nostri, guidati da un splendido capitan Santroni, ricuciono il distacco e si portano a -1. Tutto da rifare per la squadra di casa che subisce pesantemente l'impatto psicologico della rimonta meneghina. Decisivo come al solito si è rivelato l'organico, orchestrato da Contardi, che ha chiuso la partita con un 76-68 che sa di promozione. "I ragazzi sono stati bravi a crederci fino in fondo, anche quando le cose sembravano non andare per il verso giusto" commenta a fine partita il coach della NEOPROMOSSA! Fonte: http://www.ebrobasket.it/test/team_new.php?page=m009_team&team=c2 Notevole la foto di gruppo della squadra avversaria (Pallacanestro Gallarate), pubblicata sulla prima pagina del sito.

Abbiamo visitato santa CRUZ e CORDOBA