24 mag 2015

Liste di attesa


Nell'attesa che le potenze mondiali reagiscano alla violenta espansione del Califfato in Asia, l'ISIS registra una difficoltà nella gestione dei kamikaze per i quali vi è una lista di attesa che crea malumori tra gli aspiranti suicidi.

22 mag 2015

L'ombroso


Linkiesta scrive del fatto che Cesare Lombroso non nutrisse un grande considerazione degli abitanti del Sud Italia; non aveva valutato l'eventualità che i suddetti siano mediamente alquanto permalosi.

"Il Mezzogiorno è la palla di piombo che impedisce i più rapidi progressi allo sviluppo civile dell’Italia; i meridionali sono biologicamente degli esseri inferiori dei semibarbari o dei barbari completi, per destino naturale”

Dal 1876 divulgò la propria teoria antropologica della delinquenza nelle cinque successive edizioni deL'uomo delinquente, che successivamente espanse in un'opera in più volumi. Tra i massimi studiosi difisiognomica, Lombroso misurò la forma e la dimensione dei cranii di molti briganti uccisi e portati dal Meridione d'Italia in Piemonte, concludendone che i tratti atavici presenti riportavano indietro all'uomo primitivo. (wiki)




La statura istituzionale di Varoufakis


La Grecia ha parecchi problemi economici e finanziari e la situazione già assai grave è complicata dal fatto che il suo ministro delle finanze si comporta da bimbominchia.


Il registratore nascosto di Varoufakis e l’indignazione dei colleghi «svelati»

Il ministro greco registra di nascosto una riunione dei 19 ministri finanziari: il presidente dell’Eurogruppo lo ammonisce: «Obbligo di riservatezza»

Il cane Carlito


Alessandro Matri, attaccante in forza alla Juventus, ha chiamato il proprio cane Carlito, come Tevez, probabilmente in quanto brutto quanto lui. La foto pubblicata su Instagram dalla fidanzata di Matri rischia di creare una situazione di disagio all'interno dello spogliatoio rubentino.


Eccoli insieme ��❤️ #Carlito e @alessandro_matri_32 ❤️

21 mag 2015

Ipotesi di reato

«Touil era a Milano il giorno della strage»: i pm smentiscono Tunisi
Il 22enne preferiva bar a moschea

Il giovane marocchino seguiva i corsi di italiano: la sua presenza in Italia è stata accertata dalla Procura in base ai registri della scuola e alle testimonianze dei docenti


E' sicuramente colpevole. Indossa una sciarpa del Milan (lui o un suo amico), il che lo rende in ogni caso una brutta persona.

Attentatore

Attentato al Bardo, il ritratto di Majid che preferiva il bar alla moschea

La vita con altri cinque parenti in 60 metri quadri, i corsi di lingua i precedenti per spaccio del fratello. Gli insegnanti: «Era a scuola durante la strage»


Il presunto terrorista Abdel Majid Touil arrestato ieri a Gaggiano è stata individuato grazie alla denuncia di smarrimento del passaporto presentata dalla madre dello stesso. Ma un latitante che segnala la propria presenza sul territorio ai Carabinieri è improvvido, oppure è un ingenuo criminale?

20 mag 2015

Diseducazione


Ieri durante la decima tappa del Giro d'Italia Richie Porte è stato penalizzato di due minuti in classifica generale in quanto ha usato la ruota della bicicletta di un connazionale NON compagno di squadra. Non gliel'ha rubata, è stato Simon Clarke a porgierla. Inoltre un altro australiano, Michael Matthews, ha "trainato" RP verso il gruppo per aiutarlo a recuperare lo svantaggio accumulato a causa della foratura. Queste fattispeci sono vietate dal regolamento UCI e il beneficiario degli aiuti è stato multato. Ma se c'è il consenso degli aventi diritto, perché punire questi trasparenti atti di generosità sportiva? Le facilitazioni sono avvenute pubblicamente, senza alcuna malizia o offerte di ricompensa. Il mondo del ciclismo dovrebbe occuparsi delle opacità vere che lo affliggono da qualche decennio, non di giochi di alleanze più o meno scritte che anzi appartengono allo spirito più puro e genuino di questo vituperato sport. 




Richie Porte si fa regalare una ruota: penalizzato di 2’

L'australiano fora a 8 km dal traguardo di Forlì: infrazioni in serie per il team Sky







shadow
Il team più ricco e più del ciclismo del ciclismo mondiale, l’inglese Sky, si è giocato il Giro d’Italia per un incredibile svarione di Richie Porte, il capitano designato. Il tasmaniano che dorme in un camper “sanificato” e non in hotel per poter rendere meglio in corsa, martedì, a 8 chilometri dal traguardo di Forlì, ha forato mentre il gruppo era lanciato a 55 all’ora. Non aveva compagni di squadra a fianco (fatto già assurdo dal punto di vista tattico) e ed è stato “assistito” da due connazionali che corrono in una squadra diversa dalla sua, l’Orica Green Edge.

18 mag 2015

Salvini contestato


Non si contesta violentemente nessuno, neanche un pirla come Matteo Salvini; però contrastare pacificamente un personaggio apparentemente acefalo come quello di cui sopra dovrebbe essere un dovere civico imprescindibile.

Salvini: «Io contestato da figli di magistrati e avvocati»

17 mag 2015

Berardi, Allegri et Inzaghi


Nella scorsa stagione la sconfitta in casa del Sassuolo fu fatale a Max Allegri, che fu esonerato sotto i colpi dei 4 gol di Berardi. Oggi lo stesso attaccante neroverde di reti ne ha segnate solo 3 e il Milan ha perso egualmente. Magari sarà Superpippa a siedere sulla panchina della finale di Champions 2016 che si giocherà a San Siro.

Se l'interista medio fosse triste per la lezione di calcio subita ieri dalla seconda squadra della Juventus, si potrebbe consolare guardando la mestizia dei rossoneri biretrocessi, percui terminare una partita senza espulsioni è diventato l'obiettivo massimo stagionale.

Mancini Roberto se la prende con la rosa a sua disposizione che ritiene inadeguata. Se possedesse una minima dose di autocritica, ovviamente incompatibile con il suo ego smisurato, prenderebbe atto della sua inabilità tecnica per il ruolo di allenatore in una squadra di Serie A e coerentemente si sarebbe già dimesso.


15 mag 2015

Della Valle zero tituli



Da quando nel 2002 i Della Valle hanno acquistato la Fiorentina non sono riusciti MAI a vincere un trofeo, neanche per sbaglio. Non c'entra nulla il colore sociale viola (associato alla sfortuna secondo la scaramanzia) sui trofei non conquistati. Fa specie che negli ultimi 13 anni molte squadre italiane hanno alzato una coppa, compreso il Parma che conquistava la Coppa Italia meno di 3 lustri fa, NON la società toscana. I Della Valle hanno riscosso numerosi successivi nel mondo dell'imprenditoria, non nel calcio però.


EUROPA LEAGUE

Fiorentina-Siviglia 0-2: Bacca e Carriço, il sogno dura meno di mezz'ora

La squadra di Montella parte bene, ma crolla al primo affondo degli spagnoli. Neanche un gol segnato tra andata e ritorno, Ilicic manda alto un rigore nella ripresa, fischi del Franchi e lacrime di Pizarro nel finale


14 mag 2015

Dybala


Dopo Amauri la Juventus compra [profumatamente] dal Palermo un altro attaccante bidone: Dybala è uno che in 3 stagioni ha fatto 21 gol, perlopiù concentrati nella prima parte di questo campionato. I bianconeri, grazie ai ricchi introiti UEFA, se lo possono permettere (e sarà il quinto attaccante dopo Tevez, Morata, Llorente e Matri, quindi la riserva di un panchinaro). Zamparini ogni tanto tira una sola, e spesso sono quelli della RuB?entus ad abboccare.

CALCIOMERCATOMERCATO

Juve-Dybala, è fatta: al Palermo 32 milioni più bonus

Trovato l'accordo con il club rosanero: l'argentino firmerà un contratto di 5 anni con un ingaggio di circa 2,5 milioni a stagione



5x1000 a EMERGENCY

Già fatto.

Dona il 5x1000 a EMERGENCY e aiutaci a curare le vittime della guerra e della povertà, anche in Italia: basta indicare il codice fiscale 97147110155. 
Grazie!