02 mar 2015

We love Putin


Sembra che porti sfortuna essere un oppositore politico di Putin. Tale scaramanzia vorrebbe che alcuni suoi avversari politici non trovino la morte per cause naturali.


01 mar 2015

INT 0 FIO 1

Tra le imprese non meglio riuscite del ritornante Mancini vi è certamente l'essere riuscito a perdere in casa contro la Fiorentina, risultato che mancava in campionato dall'anno 2000. Il rendimento del sedicente allenatore, assunto in casa nerazzurra per motivazioni tecniche sconosciute, continua ad essere peggiore di quello del tecnico che ha sostituito a furor di popolo. Il perdurante entusiasmo verso lo Sciarpetta provocherà ai suoi (tanti) estimatori interisti un forte mal di testa il giorno in cui si renderanno finalmente conto che il Mancio non ha risolto i mali dell'Inter ma anzi li ha acuiti: è il classico down che incorre in coloro i quali sono terminati gli effetti dell'assunzione della sostanza psicotropa. L'entusiasmo generato dal presunto gioco ritrovato dall'Inter verrà tarpato non appena il tifoso medio si renderà conto che non è un sistema virtuoso scoprire la difesa per puntellare la fase d'attacco inesistente, modello non sempre suffragabile con le prodezze individuali a turno dei vari Icardi, Guarin o Handanovic.


Orti di guerra - Milano 2015

Durante la seconda guerra mondiale, la città non se la passava bene e poteva avere un senso trasformare le piazze in terreni da coltivare. Certo c'era una dose di propaganda e i raccolti né erano sufficienti per tutti né venivano utilizzati in maniera trasparente. Nel 2015, per compensare l'immagine di una Milano cementificata, si adibisce a campo di grano un'area urbana di 5 ettari coinvolgendo alcuni cittadini "volenterosi" per ma solo per dimenticare la realtà di una delle metropoli meno verde d'Europa.

La semina di Porta Nuova, 5mila milanesi contadini per un giorno

Altissima la risposta dei cittadini all’iniziativa promossa dalle Fondazioni Catella e Trussardi e da Confagricoltura. Obiettivo: piantare un campo di grano di 5 ettari




27 feb 2015

Una volta era tutta campagna



Quando c'era solo il quartiere Sant'Ambrogio [poi, 1] ed esistevano cascine [operative] intorno ad esso. Era il 1968 e l'Ospedale San Paolo ancora doveva essere terminato (!!), insieme ad altre edificazioni oggi - purtroppo - presenti.




Billy

fonte foto


Che fine avrà fatto il marchio Billy? Era "attaccato" a succhi di frutta - tipicamente d'arancia - in confezioni di Tetra Pak da 20 cl da consumarsi tramite cannuccia; apparteneva al gruppo Levissima, tuttora esistente. Ha sponsorizzato pure l'Olimpia Milano per qualche anno.


26 feb 2015

Nessuno votato


Nel movimento dell'anti-politica dell'Uno vale Uno, partecipano all'incontro ufficiale con il Presidente della Repubblica un ex comico pregiudicato, un imprenditore curatore del blog ufficiale del partito e una sconosciuta appena maggiorenne. E' questa la nuova democrazia?


LA DELEGAZIONE DI M5S AL COLLE

Grillo e Casaleggio da Mattarella: «Incontro cordiale e costruttivo»
Foto |Video




Insieme al leader dei 5 stelle anche una giovane siciliana: «Si chiama Maria Teresa, rappresenta tutti gli attivisti». Sul blog pubblicato documento dei temi trattati con il Presidente della Repubblica

Negozi chiusi


La desertificazione del centro di Milano ha numerose cause: i costi dell'accesso all'Area C, del parcheggio o del fitto dei locali si sono sommati agli effetti concorrenziali dei centri commerciali siti nella periferia o nei comuni appena fuori dalla città (oltre alla crisi economica naturalmente). 
Per rendere appetibile la frequentazione della Zona 1 di Milano, il centro dovrebbe diventare una zona a traffico limitato (in cui non basta pagare un pedaggio per accedere) in modo che gli avventori possano trovarvi maggiore piacevolezza. 
La strategia attuale punta invece solo ad una sua lenta e inesorabile morte civile.



24 feb 2015

Numerazione canali digitale terrestre (Milano)

1: Rai 1
2: Rai 2
3: Rai 3
4: Rete 4
5: Canale 5
6: Italia 1
7: LA7
8: MTV
9: Deejay TV
10 TELELOMBARDIA
11 ANTENNATRE
12 TELETUTTO
13 TELEREPORTER
14 TELENOVA
15 TELECITY
16 RETE 55
17 BERGAMO TV
18 TELECOLOR
19 ESPANSIONE TV
20:
21: Rai 4
22: IRIS
23: Rai 5
24: Rai Movie
25: Rai Premium
26: Cielo
27: Class Tv
28: TV 2000
29: LA7D
30: La5
31:Real Time
32: QVC
33: ABC
34: Mediaset Extra
35: Italia 2
36: RTL 102.5 TV
37: HSE 24
38: Giallo
39: TOP Crime
40: Boing
41: K2
42: Rai Gulp
43: Rai YOYO
44: Frisbee
45: Neko TV
46: Cartoonito
47: Super!
48: Rai News
49: Coming Soon
50: Laeffe
51: TGCom24
52: DMAX
53: Italia 53
54: Rai Storia
55: Vero Capri
56: Focus
57: Rai Sport 1
58: Rai Sport 2
59: GazzettaTV

23 feb 2015

Geoingegneria per dummies


L'immagine di cui sotto, corredata da altrettanto esilarante commento "esplicativo", non è stata postata sul proprio diario di Facebook da un ragazzino di 3° elementare ma da un parlamentare della Repubblica Italiana legittimamente eletto nel MoVimento 5 Stelle (e dove se no). Fino a 5 minuti fa pensavo fosse una presa in giro nei confronti dei grillini, invece l'originale ha superato ogni parodia. Il pepputato Mirko Busto pensava che il cartone animato "Jeeg robot d'acciaio" fosse una trasmissione scientifica divulgativa.


22 feb 2015

Malattie e vaccinazioni


Ci sono degli idioti, e numericamente non sono pochi, che ritengono le vaccinazioni più dannose delle malattie che immunizzano. Gli effetti di questa tipologia di stupidità umana non arreca conseguenze solo su coloro che non si vaccinano ma anche sul resto della popolazione: "in mancanza di vaccinazione, infatti, il batterio responsabile circola di più e, conseguentemente, colpisce in misura maggiore".


Tre casi di meningite a Roma
per un batterio assente da anni

Lattanti ricoverati per la meningite da Haemophilus influenzai di tipo B che si pensava debellata. Sotto accusa il calo delle vaccinazioni



«Oggi c’è un movimento di pensiero che suggerisce di non sottoporre i bambini alle vaccinazioni o di limitarsi a quelle obbligatorie - prosegue Villani - ma le vaccinazioni sono fondamentali e non bisogna dare credito a chi le scoraggia perché queste malattie esistono, colpiscono e mietono vittime. Minore è la quantità di germi in circolazione, minore è la possibilità che avvenga il contagio tra la popolazione. Chi non si vaccina non danneggia solo se stesso, ma mette a repentaglio anche gli altri. Attualmente accade anche che siano giovani adulti che non hanno effettuati i richiami vaccinali, o anziani non vaccinati, a contagiare bambini e neonati». (corriere)

21 feb 2015

Derby di Genova

Il Marassi, quando piove, non drena l'acqua che ivi cade. Trattasi di scandalo, nel 2015 solo nel terzo mondo calcistico vengono rinviate le partite in seguito a precipitazioni atmosferiche così non eccezionali.